Manchester City-Porto, Champions League: pronostici

Manchester City-Porto
Pep Guardiola (Bigstockphoto/canno73)

Manchester City-Porto è una partita della prima giornata della fase a gironi della Champions League e si gioca mercoledì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MANCHESTER CITY – PORTO | mercoledì ore 21:00

Il sorteggio della fase a gironi della Champions League è stato – come al solito – assai benevolo con il Manchester City. I Citizens non possono mancare il primo posto in un gruppo che comprende pure il Porto, l’Olympiacos e il Marsiglia, squadre attrezzate per l’Europa ma non all’altezza degli inglesi, a cui manca solo la coppa dalle grandi orecchie per suggellare l’era di Pep Guardiola. Ma il tecnico catalano, ancora scottato dall’eliminazione ai quarti di finale con il Lione nella Final Eight di Lisbona, sa bene che non ci sono partite in cui il suo Manchester City può essere esente da pericoli. La recente sconfitta per 5-2 sul campo del Leicester, la prima dopo otto successi di fila all’Etihad Stadium, ne è un valido esempio.

Il Manchester City oltretutto sta scontando diversi infortuni, che hanno colpito i suoi giocatori migliori come Aguero, appena rientrato da un lungo stop, Gabriel Jesus e, per ultimo, il belga De Bruyne, sicuro assente nel debutto Champions. In Premier League i Citizens devono recuperare già sei punti sulla capolista Everton, pur avendo giocato una gara in meno rispetto alla formazione allenata da Ancelotti. Nell’ultimo turno Guardiola ha avuto la meglio sul suo allievo Arteta, che da un anno siede sulla panchina dell’Arsenal. Il gol che ha deciso il match lo ha segnato l’attaccante Sterling.

Manchester City e Porto hanno in comune un avvio incerto nei rispettivi campionati. I portoghesi, allenati da una vecchia conoscenza del calcio italiano come Sergio Conceiçao, in patria stanno faticando al punto tale da essere già a cinque lunghezze dal Benfica primo in classifica. Si stanno facendo sentire le tante cessioni estive. Sono partiti Osorio, Danilo Pereira, Tiquinho Soares, Ze Luis e soprattutto Alex Telles e Fabio Silva, giovane astro nascente del calcio portoghese ceduto a soli 18 anni per ben 40 milioni di euro al Wolverhampton. Preoccupa in particolare la difesa, che nelle ultime due giornate contro Sporting CP e Maritimo ha subito in totale cinque reti.

Leggi anche: Bayern Monaco-Atletico Madrid, Champions League: probabili formazioni e pronostici

Manchester City-Porto
Raheem Sterling, attaccante del Manchester City (Bigstockphoto/canno73)

Manchester City-Porto: le ultime notizie sulle formazioni

Il Manchester City dovrà rinunciare alla potenza di De Bruyne, ma non solo. Fermi ai box ci sono pure il difensore ucraino Zinchenko, l’attaccante brasiliano Gabriel Jesus e i difensori francesi Laporte e Mendy. Guardiola in avanti si affiderà alla coppia Aguero-Sterling, appena ricomposta dopo il lungo infortunio dell’argentino.

Il Porto non ha convocato né Mbaye né Marcano, entrambi indisponibili. Corona e Uribe, in gol nell’ultima gara di campionato, dovrebbero essere tutti e due nell’undici titolare stilato da Conceiçao. A mettere in difficoltà la difesa inglese, ci penserà la punta Marega, che con il suo possente fisico farà sicuramente a sportellate con Walker e Aké.

Come vedere Manchester City-Porto in diretta tv e streaming

Manchester City-Porto è in programma mercoledì alle 21:00 e si giocherà all’Etihad Stadium di Manchester, in Inghilterra. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Hd (canale 256). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Il Manchester City, nonostante le assenze, è favorito per la vittoria in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Manchester City-Porto

MANCHESTER CITY (3-1-4-2): Ederson; Walker, Aké, Dias; Rodri; Mahrez, Foden, Gündoğan, Bernardo Silva; Agüero, Sterling.
PORTO (4-3-3): Marchesín; Manafá, Pepe, Mbemba, Zaidu; Oliveira, Uribe, Otávio; Corona, Díaz, Marega.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1