Reggina-Cosenza, Serie B: pronostici, diretta tv, streaming

stadio reggina granillo
Lo stadio Oreste Granillo, a Reggio Calabria (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 3.0)

Reggina-Cosenza è una partita della quarta giornata di Serie B e si gioca martedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

REGGINA – COSENZA | martedì ore 21:00

Reggina-Cosenza è un sentitissimo derby di Calabria che ritorna a distanza di quasi tre anni dall’ultima volta. Era l’ottobre del 2017 quando al Granillo la decise il rossoblù Mendicino. All’epoca le due squadre galleggiavano nel centroclassifica della Serie C, con scarse ambizioni. Poi i silani, nonostante partissero dal quinto posto nei playoff, furono protagonisti di un’epica cavalcata fino alla finalissima di Pescara contro il Siena, che decretò la loro promozione in B dopo quindici anni di assenza. Da allora per il Cosenza sono arrivate due salvezze consecutive in cadetteria, mentre la Reggina si è riaffacciata alla Serie B solo quest’anno, al termine di un campionato dominato, stoppato a marzo per l’epidemia coronavirus e poi vinto a tavolino.

Sia la Reggina che il Cosenza arrivano al derby da imbattute. Gli amaranto di Mimmo Toscano– storico ex della sfida, che più di dieci anni fa ottenne due promozioni consecutive sulla panchina rossoblù – hanno raccolto due pareggi contro Salernitana ed Entella e un successo casalingo contro il Pescara. Il Cosenza, invece, ha dimostrato di possedere ancora lo spirito combattivo del periodo post-lockdown, agguantando tre pareggi di fila, di cui due in rimonta contro squadre più attrezzate come Spal e Cittadella. L’allenatore Occhiuzzi, alle prese con l’inserimento dei tanti volti nuovi portati dal mercato, nella sua esperienza da giocatore fu uno dei punti fermi di quel Cosenza guidato proprio da Toscano: i due, curiosamente, si ritroveranno per la prima volta uno contro l’altro.

Le ultime notizie sulle formazioni

La Reggina dovrebbe concedere una giornata di riposo al difensore Rossi, che probabilmente sarà sostituito da Gasparetto. L’ex atalantino giocherà in coppia con Thiago Cionek. In attacco niente turnover: saranno sempre gli ultratrentenni Menez e Denis a guidare il reparto avanzato della formazione di Toscano. Dietro a loro stavolta potrebbe esserci Mastour e non Bellomo.

Anche Occhiuzzi medita qualche aggiustamento in difesa, dove ci sarà il ballottaggio tra Ingrosso – in affanno nelle ultime due gare – e Tiritiello, l’eroe del match con la Spal. Possibile che il tecnico del Cosenza scelga di lanciare dall’inizio qualche nuovo innesto, come il canterano della Roma, Bouah, che dovrebbe scavalcare capitan Corsi sulla destra. Il ruolo del trequartista nel 3-4-1-2 lo ricoprirà il frizzante francoalgerino Bahlouli.

Come vedere Reggina-Cosenza in diretta tv e streaming

Reggina-Cosenza è in programma martedì alle 21:00 allo stadio “Granillo” di Reggio Calabria. La partita verrà trasmessa in chiaro su Rai Sport e Rai Sport Hd (canali 57 e 58 del digitale terrestre). Dello stesso servizio si potrà usufruire sulla piattaforma streaming della Rai, ovvero RaiPlay, a cui si può accedere da pc, smartphone o tablet. Ovviamente Reggina-Cosenza si potrà vedere in diretta anche su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

La Reggina è favorita in quanto possiede più qualità rispetto al Cosenza, che finora ha fatto più fatica a costruire gioco e azioni da gol rispetto agli amaranto. Essendo un derby, però, le sorprese sono sempre dietro l’angolo: la possibilità che sia una gara da almeno due gol è molto alta.

Le probabili formazioni di Reggina-Cosenza

REGGINA (4-3-1-2): Guarna; Loiacono, Cionek, Gasparetto; Rolando, Bianchi, Crisetig, Liotti; Mastour; Menez, Denis.
COSENZA (3-4-3): Falcone; Tiritiello, Idda, Legittimo; Bouah, Bruccini, Sciaudone, Bittante; Bahlouli; Baez, Carretta.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1