Salernitana-Pisa e Pescara-Empoli, Serie B: pronostici

salernitana-spezia
Stadio ”Arechi”, a Salerno (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC0 1.0)

Salernitana-Pisa e Pescara-Empoli sono due partite della terza giornata di Serie B e si giocano sabato a partire dalle 14:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici e streaming.

SALERNITANA – PISA | sabato ore 14:00

Tra le squadre meglio assortite della cadetteria a livello di rosa c’è sicuramente la Salernitana. Partiti tra le polemiche – di natura extracalcistica – tra la maggior parte della tifoseria e la società, gli uomini di Castori hanno risposto sul campo con un pareggio e una vittoria contro due formazioni prestigiose come Reggina e Chievo. Nel primo caso sono stati bravi a recuperare un svantaggio arrivato nei minuti finali che avrebbe atterrito facilmente chiunque. Nel secondo, dopo essere finiti sotto di un gol, hanno addirittura rimontato grazie ai gol di Tutino e Djuric, i due scelti dal tecnico per ricoprire il ruolo delle punte nel suo 4-4-2. Anche in Coppa Italia i granata hanno vinto in scioltezza 3-0 contro una squadra di C, il Sudtirol.

Stavolta è il Pisa a sfidare la legge dell’Arechi, uno stadio storicamente difficile da violare. I toscani di D’Angelo nelle prime due giornate hanno pareggiato due volte, riuscendo a fare gol in entrambe le occasioni. Con la Reggiana, all’esordio, la contesa terminò 2-2, mentre nel match casalingo contro la Cremonese fu solo 1-1. Due delle tre marcature nerazzurre portano la firma di Luca Vido, l’attaccante scuola Milan arrivato lo scorso gennaio in prestito dall’Atalanta.

L’ultimo confronto tra Salernitana e Pisa risale allo scorso 20 giugno, nella giornata in cui si ricominciò a giocare dopo tre mesi di stop per il lockdown. In quell’occasione la sfida si concluse in pareggio, con i gol di Djuric e Masucci.

Le ultime notizie sulle formazioni

La Salernitana dovrebbe riproporre lo stesso undici che ha vinto a Verona contro il Chievo. Djuric sarà in campo, nonostante sia tornato dal doppio impegno con la sua nazionale. Gondo, suo compagno di reparto, invece ha dei problemi muscolari e anche nei giorni scorsi si è allenato a parte. Tra gli indisponibili per il Pisa c’è pure il difensore Bogdan.

Il Pisa arriva a Salerno con due assenze importanti: il portiere Loria ed il difensore centrale Varnier. Entrambi erano stati convocati nell’Under-21 e, per via dei positivi in rosa, sono stati messi in isolamento fino al giorno della gara. Meroni ed Alberti hanno dato il loro ok a Castori, mentre è da valutare Marin, che ha preso una botta con l’Under-21 rumena.

Come vedere Salernitana-Pisa in streaming

Salernitana-Pisa è in programma sabato alle 14:00 allo stadio “Arechi” di Salerno. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

La Salernitana è favorita in un match in cui tutte e due le squadre possono segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Salernitana-Pisa

SALERNITANA(4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Veseli, Lopez; Kupisz, Di Tacchio, Capezzi, Cicerelli; Djuric, Tutino.
PISA(4-3-1-2): Perilli; Pisano, Caracciolo, Benedetti, Lisi; Gucher, Mazzitelli, Marin; Soddimo; Marconi, Vido.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1

Leggi anche: Cosenza-Cittadella e Cremonese-Venezia, Serie B: pronostici

PESCARA – EMPOLI | sabato ore 16:00

Nei primi tre incontri stagionali, Massimo Oddo non è riuscito dare la scossa che serviva al suo Pescara, che assomiglia ancora alla squadra spaurita e insicura dello scorso anno, quando si salvò ai rigori nel playout col Perugia. Archiviato il pareggio a reti bianche contro il Chievo, a Reggio Calabria gli abruzzesi sono incappati in una sconfitta che non lascia presagire nulla di buono. Venti minuti in balia della neopromossa Reggina sono costati tre pesanti gol che hanno chiuso il match praticamente già nel primo tempo. Il Pescara, cinque minuti prima che segnassero gli amaranto, aveva sbagliato un calcio di rigore con Galano. Nel secondo tempo, poi, il dominio nel possesso palla non è servito a ribaltare la situazione, ma solo a fare il solletico ai calabresi, colpiti nei minuti finali da Maistro. Il Pescara ha cambiato tanto anche nell’ultima settimana di mercato, ma dà l’idea di essere un cantiere aperto a cui serviranno un po’ di mesi per ingranare la marcia.

L’Empoli, invece, quest’anno sembra aver iniziato con il piede giusto. Comincia a vedersi anche la mano dell’allenatore, Dionisi, che lo scorso hanno fece vedere cose ottime a Venezia per poi perdere la bussola nella seconda parte della stagione. In Toscana il materiale che ha a disposizione non è paragonabile a quello di cui disponeva in Veneto, e si vede: l’Empoli ha già un’idea di gioco da perseguire. Gli azzurri hanno cominciato col botto, vincendo 2-0 a Frosinone. Poi hanno eliminato il Renate in coppa e hanno pareggiato 0-0 con il neopromosso Monza che tutti danno favorito per il doppio salto in Serie A.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il Pescara deve far fronte a numerose defezioni. L’ultima è quella dell’attaccante Ceter, stiratosi al flessore. Al suo posto dovrebbe partire titolare Asencio, arrivato tre settimane fa in prestito dal Genoa. I biancazzurri saranno privi pure di Antei, Bellanova e Di Grazia. Chi ritorna invece è Balzano.

Dionisi pensa ad un Empoli senza Ricci, almeno all’inizio. Il giovane talento seguito in estate dalla Fiorentina inizierà dalla panchina nella trasferta abruzzese, pronto a subentrare ad Haas. Sulla trequarti il ballottaggio è tra Bajrami e Moreo, con il primo per il momento in pole position. Davanti i toscani schierano la coppia La Mantia-Mancuso.

Come vedere Pescara-Empoli in streaming

Pescara-Empoli è in programma sabato alle 16:00 allo stadio Adriatico di Pescara. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

L’Empoli sembra più pronto rispetto al Pescara ed è favorito in questa partita. La sensazione è che sarà una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Pescara-Empoli

PESCARA(4-3-2-1): Fiorillo; Balzano, Drudi, Scognamiglio, Jaroszynski; Maistro, Valdifiori, Omeonga; Galano, Capone; Asencio.
EMPOLI(4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Nikolaou, Romagnoli, Terzic; Haas, Stulac, Bandinelli; Bajrami; La Mantia, Mancuso.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2