Romania-Austria, Nations League: formazioni e pronostici

Irlanda-Galles
(Bigstockphoto/Katatonia82)

Romania-Austria è una partita della quarta giornata di Nations League e si gioca mercoledì alle 20:45. Il match verrà disputato allo stadio Ilie Oana di Ploiesti, in Romania: probabili formazioni, pronostici e analisi.

ROMANIA – AUSTRIA | mercoledì ore 20:45

L’unica sconfitta dell’Austria in questa Nations League è avvenuta proprio nella gara d’andata contro la Romania. A Klagenfurt andò in scena una partita rocambolesca, piena di colpi di scena, terminata 2-3. Rumeni in vantaggio dopo tre minuti con Alibec e pareggio quasi immediato dei padroni di casa con Baumgartner. Grigore e Maxim allungarono per gli ospiti e nel forcing finale l’Austria riuscì solamente ad accorciare le distanze con il neoentrato Onisiwo.

A distanza di un mese, le due rappresentative si affrontano di nuovo. Il teatro della contesa, stavolta, è lo stadio di Ploiesti, in Romania. Nel gruppo 1 di Lega B è ancora tutto aperto per quanto riguarda il capitolo promozione. L’Austria è appaiata con la Norvegia a sei punti, ma la Romania è subito dietro a quota quattro, pronta ad insidiare le due capoliste, soprattutto se dovesse vincere quest’incontro.

La selezione dell’Est Europa, allenata da Mirel Radoi, a settembre era ripartita con una vittoria contro l’Austria e un pareggio con l’Irlanda del Nord. Il trend positivo si è però interrotto bruscamente con la disfatta in Islanda, che ha condannato la Tricolorii all’eliminazione dagli spareggi per un posto nel prossimo Europeo. La sconfitta ha probabilmente avuto ripercussioni sul morale dei giocatori, umiliati 4-0 nella trasferta norvegese di Nations League.

Da quando Franco Foda siede sulla sua panchina, l’Austria ha vinto sedici partite su venticinque. L’ultimo successo risale a domenica scorsa: Irlanda del Nord battuta 1-0 a Belfast grazie al gol dell’attaccante Gregoritsch.

Romania-Austria, le ultime notizie sulle formazioni

In queste due sconfitte consecutive, l’anello debole della Romania è stata la difesa. L’assenza di un difensore esperto come Vlad Chiriches, rimasto a Sassuolo per un problema muscolare, si è fatta sentire. Radoi potrebbe fare qualche cambio nel reparto arretrato della sua nazionale. Puscas e Hagi, invece, saranno confermati in attacco.

Il selezionatore austriaco, Foda, probabilmente manderà in campo la stessa formazione che ha battuto tre giorni fa l’Irlanda del Nord. In difesa ci sarà però il ritorno jolly del Bayern Monaco, David AlabaIl pronostico

La Romania dovrebbe evitare la sconfitta. È probabile che le due squadre riusciranno a segnare almeno un gol a testa.

Le probabili formazioni di Romania-Austria

ROMANIA(4-3-3): Tatarusanu; Manea, Burca, Toscua, Bancu; Marin, Cretu, Cicaldau; Iancu, Puscas, Hagi.
AUSTRIA(4-4-1-1): Pervan; Lainer, Dragovic, Hinterregger, Alaba; Ranfti, Ilsanker, Baumgartlinger, Baumgartner; Schlager; Gregoritsch.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1