Liverpool-Arsenal, Premier League: formazioni, pronostici

Liverpool-Sheffield United
Roberto Firmino e Saido Mane (Bigstockphoto/Cosmin Iftode)

Liverpool-Arsenal è una partita della terza giornata di Premier League e si gioca lunedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

LIVERPOOL – ARSENAL | lunedì ore 21:00

L’incontro tra Liverpool e Arsenal si preannuncia come uno dei più esaltanti e sostanzialmente equilibrati di questa terza giornata per tutta una serie di motivi. I campioni d’Inghilterra, così come i Gunners, sono a punteggio pieno dopo due turni ed entrambi cercano un successo per allungare la serie positiva.

Il Liverpool ha scacciato le ombre scaturite dal primo match vinto rocambolescamente 4-3 contro il neopromosso Leeds di Bielsa, ottenendo un netto successo per 2-0 a Stamford Bridge con il Chelsea, altra possibile pretendente per il titolo. Galvanizzati dall’arrivo di uno dei centrocampisti più forti d’Europa, Thiago Alcantara, i Reds con la doppietta decisiva di Sadio Mané hanno dimostrato che in questo campionato sono ancora una volta loro la squadra da battere. La fame di vittorie è ancora tanta da parte degli uomini di Jurgen Klopp, che in settimana hanno fatto a pezzi il Lincoln City in League Cup schierando praticamente tutte le seconde linee. Al festival del gol – alla fine è finita 2-7 – hanno partecipato elementi che sperano di riuscire a trovare un posto nella formazione titolare come Minamino (doppietta), Origi, Jones e Shaqiri.

Il prossimo rivale del Liverpool negli ottavi di Coppa di Lega sarà proprio l’Arsenal, in una doppia sfida che si giocherà in pochi giorni. I Gunners di Mikel Arteta scoppiano di salute. Il Community Shield alzato in agosto è stato solo l’antipasto di un inizio stagione strepitoso. In Premier League sono arrivate due vittorie contro le altre londinesi Fulham e West Ham, mentre in League Cup hanno fatto fuori il Leicester, in una sfida non affatto semplice. Il match di Anfield Road sarà una sorta di esame di maturità per questo nuovo Arsenal, una prova che, a prescindere dal risultato, misurerà il livello di crescita.

Per quanto riguarda la statistica, c’è da sottolineare che il Liverpool ha vinto gli ultimi cinque incontro giocati in casa contro l’Arsenal. Più in generale, nel loro tempio i Reds non perdono da 60 partite e bastano altri tre risultati utili per eguagliare il record che appartiene al Chelsea.

Liverpool-Arsenal
Pierre-Emerick Aubameyang dell’Arsenal (Bigstockphoto/Cosmin Iftode)

Le ultime notizie sulle formazioni

Il Liverpool spera di poter recuperare il difensore centrale Joe Gomez, mentre è in forte dubbio il rientro del capitano Jordan Henderson, che comunque dovrebbe andare in panchina. Thiago Alcantara giocherà il suo primo match da titolare: di fianco a lui ci saranno Wijnaldum e Keita. Davanti il solito tridente delle meraviglia, Mané-Firmino-Salah. In porta è in dubbio per un problema fisico Alisson: in caso di assenza confermata, giocherà Adrian e non è la stessa cosa.

Diversi gli indisponibili nella file dell’Arsenal. Restano in infermeria Pablo Mari, Mustafi, Martinelli e Chambers. Potrebbe non farcela il difensore Tierney, in tal caso al suo posto è pronto Kolasinac. Arteta conta di far male al Liverpool con il suo trio di attaccanti, formato da Willian, Aubameyang e Lacazette, apparsi in gran forma nelle ultime uscite.

Leggi anche: Fulham-Aston Villa, Premier League: probabili formazioni, pronostici

Come vedere Liverpool-Arsenal in diretta Tv e in streaming

Liverpool-Arsenal è in programma lunedì alle 21:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Il Liverpool è favorito per la vittoria in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Liverpool-Arsenal

LIVERPOOL (4-3-3): Adrian; Alexander-Arnold, Fabinho, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Thiago, Keita; Salah, Firmino, Mané.
ARSENAL (3-4-3): Leno; Holding, Gabriel, Tierney; Bellerin, Ceballos, Xhaka, Maitland-Niles; Willian, Lacazette, Aubameyang.

POSSIBILE RISULTATO: 3-2