Tottenham-Everton, Premier League: formazioni, pronostici

Tottenham-West Ham
Harry Winks e José Mourinho (Bigstockphoto/sportsphotographer.eu)

Tottenham-Everton è una partita della prima giornata di Premier League e si gioca domenica alle 17.30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

TOTTENHAM – EVERTON | domenica ore 17:30

La sfida indubbiamente più intrigante di questa prima giornata di Premier League è quella tra Tottenham ed Everton. Non tanto per la storia ed il blasone dei due club, ma per gli allenatori che al momento sono seduti sulle due rispettive panchine: José Mourinho e Carlo Ancelotti.

Il tecnico portoghese ha accettato lo scorso anno l’offerta del presidente del Tottenham a stagione in corso, dopo l’esonero di Pochettino e la fine di un ciclo che aveva portato la squadra londinese fino alla finale di Champions League. Rimettere in piedi una situazione non proprio florida non è stato facile per lo Special One, che non è riuscito ad andare oltre un poco appagante sesto posto. Per partecipare alla prossima Europa League, infatti, il Tottenham dovrà seguire la scomoda trafila dei turni preliminari: il primo impegno è previsto già nella prossima settimana contro i bulgari del Plovdiv. Stavolta, comunque, si parte con aspettative diverse. Non a caso la dirigenza ha puntellato la rosa con due giocatori che dovrebbero essere funzionali al gioco di Mourinho e che provengono entrambi dalla Premier: Hojbjerg dal Southampton e Doherty dal Wolverhampton.

Chi invece sul mercato non ha badato a spese è l’Everton, che già con l’ingaggio di un allenatore top come Ancelotti nello scorso novembre aveva lanciato un importante messaggio. La seconda squadra di Liverpool vuole uscire da decenni di mediocrità e puntare quanto meno ad arrivare nell’Europa che conta. La campagna acquisti è stata imponente: le due esplicite richieste di Ancelotti, James Rodriguez e Allan, sono entrambe andate in porto e dal retrocesso Watford è arrivato il centrale Doucouré per oltre 22 milioni. L’arrivo di un fuoriclasse che ha vinto tantissimo come il colombiano ex Real Madrid è una garanzia sul fatto che i Toffees fanno sul serio. Partire con il piede giusto in una trasferta importante come quella londinese potrebbe rappresentare un ottimo biglietto da visita per l’Everton.

Tottenham-Everton
Son Heung-Min, attaccante del Tottenham (Bigstockphoto/sportsphotographer.eu)

Le ultime notizie sulle formazioni

Dietro il terminale offensivo Harry Kane solo conferme per Mourinho con il trio composto da Lucas Moura, Dele Alli e il sudcoreano Son. A centrocampo giocherà il debuttante Hojbjerg, in coppia con Winks. Titolare pure l’altro nuovo arrivato, Doherty.

Nell’Everton James Rodriguez dovrebbe partire dall’inizio, anche se finora ha giocato poco e Ancelotti vorrebbe inserirlo a gara in corso. Nei tre di centrocampo ci sono sia Allan che Doucouré. La coppia d’attacco sarà formata dal brasiliano Richarlison, che alla fine è rimasto, e da Calvert-Lewin.

Leggi anche: Psg-Marsiglia, Ligue 1: probabili formazioni e pronostici

Tottenham-Everton
Harry Kane (Bigstockphoto/ Cosmin Iftode)

Come vedere Tottenham-Everton in diretta Tv e in streaming

Tottenham-Everton è in programma domenica alle 17.30. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

È una sfida in cui il Tottenham parte leggermente favorito. Sarà comunque un match da meno di quattro gol complessivi.

Le probabili formazioni di Tottenham-Everton

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Doherty, Alderweireld, Dier, Davies; Hojbjerg, Winks; Moura, Alli, Son; Kane.
EVERTON (4-3-1-2): Pickford; Coleman, Keane, Mina, Digne; Gomes, Allan, Doucouré; James Rodriguez; Richarlison, Calvert-Lewin.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1