Serie A, formazioni ufficiali: i pronostici sui marcatori

pronostici
Ciro Immobile (Bigstockphoto/canno73)

La Serie A si avvia alla conclusione, oggi si chiude la penultima giornata con ben otto partite in programma. Di queste, cinque verranno giocate in contemporanea a partire dalle 19:30. Sono Lazio-Brescia, Sampdoria-Milan, Sassuolo-Genoa, Udinese-Lecce e Verona-Spal.

Negli scorsi anni le ultime giornate di campionato sono state spesso ricche di gol, in particolare quando in campo ci sono squadre prive di particolari motivazioni di classifica. Vedremo se l’assenza del pubblico e dei tifosi cambierà questo andamento. In base alle formazioni ufficiali ecco i pronostici sui possibili marcatori odierni.

Serie A, formazioni ufficiali e pronostici marcatori

La Lazio affronta il Brescia già retrocesso con l’obiettivo del secondo posto e di consolidare il primato nella classifica cannonieri di Ciro Immobile.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Correa, Immobile.
BRESCIA (4-4-2): Andrenacci; Sabelli, Papetti, Gastaldello, Mateju; Spalek, Tonali, Viviani, Zmrhal; Torregrossa, Ayé.

Pronostico: Doppietta Immobile.

Il Milan proverà a mettere pressione alla Roma in ottica quinto posto e affronterà una Sampdoria già salva e priva di parecchi titolari. Ibrahimovic, uno che il gol vuole segnarlo a tutti i costi anche nelle amichevoli e nelle partitelle in famiglia, sarà un pericolo costante per la difesa blucerchiata.

SAMPDORIA (4-4-2): Falcone; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Depaoli, Linetty, Vieira, Jankto; Ramirez, Quagliarella.
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

Pronostico: Ibrahimovic marcatore.

sampdoria-milan
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan (Bigstockphoto/canno73)

Il Genoa cerca punti salvezza in casa del Sassuolo affidandosi in attacco a Pinamonti, che dalla ripresa del campionato ha trovato con maggiore regolarità la via del gol. E che contro una squadra sbilanciata e non sempre attenta in difesa come il Sassuolo potrebbe avere le occasioni giuste per andare a segno.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Rogerio; Bourabia, Locatelli; Berardi, Djuricic, Traore; Caputo
GENOA (4-4-2): Perin; Biraschi, Goldaniga, Romero, Masiello; Jagiello, Lerager, Schone, Cassata; Pandev, Pinamonti.

Pronostico: Pinamonti marcatore.

Il Verona proverà ad approfittare di una Spal allo sbando nell’ultimo periodo e ormai retrocessa da tempo. Nel secondo tempo possibile l’ingresso di Pazzini che proverà a salutare il Bentegodi con un ultimo gol.

VERONA (3-4-2-1): Radunovic, Faraoni, Gunter, Veloso; Lazovic, Amrabat, Pessina, Dimarco; Borini, Eysseric; Di Carmine.
SPAL (4-3-3): Letica; Tomovic, Salamon, Bonifazi, Fares; Dabo, Valdifiori, Valoti; Strefezza, Petagna, Tunjov.

Pronostico: Pazzini marcatore nel secondo tempo.

Il Lecce ha solo la vittoria a disposizione per continuare a sperare nella salvezza, sperando in un regalo del Sassuolo. C’è da aspettarsi una prova d’orgoglio, magari approfittando di un possibile rilassamento dell’Udinese che ha ottenuto nello scorso turno la salvezza aritmetica. Liverani in attacco si affiderà a Lapadula, che con la sua rapidità potrebbe mettere in crisi i lenti centrali dell’Udinese.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Samir; Ter Avest, De Paul, Walace, Fofana, Sema; Okaka, Nestorovski.
LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Paz, Lucioni, Calderoni; Mancosu, Petriccione, Barak; Shakhov, Saponara; Lapadula.

Pronostico: Lapadula marcatore.