Real Madrid-Maiorca, Liga: streaming, pronostici, formazioni

Gareth Bale Real Madrid
Gareth Bale (LevanteMedia/bigstockphoto)

REAL MADRID – MAIORCA | mercoledì ore 22:00

Con la vittoria di domenica scorsa per 2-1 all’Anoeta il Real Madrid ha agganciato il Barcellona al primo posto in classifica, innescando le consuete polemiche sul VAR e sugli arbitri. E da questo punto di vista la partita giocata a San Sebastián contro la Real Sociedad ha offerto numerosi spunti ai commentatori sportivi.

Il Real ha beneficiato di un calcio di rigore per un fallo dubbio su Rodrygo, per portarsi in vantaggio all’inizio del secondo tempo. Poco più tardi l’arbitro Xavier Estrada Fernandez ha annullato un gol alla Real Sociedad per una posizione di fuorigioco altrettanto dubbia, apparentemente ininfluente. E infine al 69° minuto Benzema ha segnato il gol del 2-0 dopo un contestato controllo del pallone con la spalla.

Fatto sta che il Real ne ha vinte tre su tre, dopo la ripresa del campionato, e il Barcellona no. E il Real ha peraltro il vantaggio negli scontri diretti. La trentunesima giornata è un turno teoricamente favorevole alla squadra di Zidane, che ospiterà al centro sportivo di Valdebebas il Maiorca, terzultimo in classifica. Il pareggio per 1-1 contro il Leganes, penultimo, nel turno di campionato scorso è servito a ben poco. La squadra più vicina da raggiungere, l’Eibar, ha ancora un margine di vantaggio di tre punti.

Leggi anche: Manchester United-Sheffield United, Premier League: pronostici

Come sta il Real Madrid

Marco Asensio
Marco Asensio (katatonia82/bigstockphoto)

Risultato a parte, il Real è tornato dall’Anoeta con qualche piccolo acciacco. Ramos, autore del gol su rigore, è uscito dal campo nel secondo tempo per un problema non meglio chiarito. È stato comunque convocato ma potrebbe cominciare la partita dalla panchina. Di sicuro invece non ci sarà Casemiro, squalificato. Il centrocampista brasiliano è insieme a Ramos il giocatore del Real con più presenze in questo campionato, e Zidane dovrà quindi inventarsi qualcosa di diverso sulla mediana.

Come sta il Maiorca

Il Maiorca ha giocato venerdì scorso e ha quindi avuto un paio di giorni di riposo in più rispetto al Real Madrid. Non sono purtroppo bastati per recuperare i due principali assenti per infortunio, ossia il centrocampista Ki Sung-Yueng e il terzino sinistro Lumor Agbenyenu, che è comunque ormai pronto al rientro. Vicente Moreno confida di poterlo riavere pienamente a disposizione per la partita di sabato prossimo in casa dell’Athletic Bilbao.

Come vedere Real Madrid-Maiorca in diretta TV o in streaming

liga tv streaming

Real Madrid-Maiorca è in programma alle 22:00 allo stadio “Alfredo Di Stefano” al centro di Valdebebas, a Madrid. Come le altre partite della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Al netto di alcune contestate decisioni arbitrali favorevoli il Real Madrid sta ultimamente mostrando una solidità e una compattezza che prima dell’emergenza si erano viste soltanto a tratti. Difficile che il Maiorca, in lotta per la salvezza, possa trovare forze sufficienti a impensierire la squadre di Zidane. Una vittoria del Real Madrid con almeno due gol segnati è da ritenere un esito altamente probabile. Per dare un po’ di respiro a qualche titolare, dopo aver rispolverato persino James Rodriguez, Zidane potrebbe stavolta utilizzare Gareth Bale per una frazione di gioco.

Le probabili formazioni

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Mendy, Ramos, Militão, Marcelo; Valverde, Kroos (o Asensio), Modric; Bale (o Rodrygo), Hazard, Benzema.
MAIORCA (5-4-1): Reina; Sedlar, Valjent, Raillo; Fran Gamez, Sastre, Iddrisu Baba, Febas; Lago Junior, Dani Rodriguez; Budimir.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0