Inter-Sampdoria, Serie A: formazioni, pronostici, streaming

pronostici
Eriksen (Bigstockphoto/canno73)

Inter-Sampdoria è uno dei quattro recuperi della venticinquesima giornata di Serie A, si gioca domenica alle 21.45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

INTER – SAMPDORIA | domenica ore 21:45

L’eliminazione nella semifinale di Coppa Italia ha fatto iniziare un processo troppo affrettato nei confronti dell’Inter allenata da Antonio Conte. Se è vero che i risultati prima della sosta erano stati negativi, con le sconfitte contro Lazio e Juventus che hanno inevitabilmente allontanato lo Scudetto, teoricamente c’è ancora il tempo per rimediare.

In Coppa Italia, è vero, è arrivata l’eliminazione. Forse immeritata, perché contro il Napoli l’Inter ha giocato meglio, creato numerose occasioni da gol e punita nell’unica vera occasione concessa nel primo tempo. Da un punto di vista fisico l’Inter tra le quattro squadre scese in campo nelle semifinali della Coppa Italia è apparsa quella più in palla. Un aspetto di fondamentale importanza, visto che Conte punta molto sul pressing e sull’intensità di gioco.

Vincere questa partita contro la Sampdoria è di fondamentale importanza per tornare a sperare nel titolo, inoltre c’è il vantaggio di non dovere giocare in contemporanea l’Europa League, che è stata posticipata ad agosto. Un vantaggio nei confronti della Lazio, che invece era già fuori dalla competizione.

Dall’altra parte la Sampdoria è in piena lotta per non retrocedere e la ripartenza non sarà facile. Le prime due partite sono in trasferta contro Inter e Roma, in cui sarà difficile fare punti.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dell’Inter Antonio Conte confermerà il cambio di modulo già visto contro il Napoli in Coppa Italia. Eriksen a segno e uno dei migliori in Coppa Italia, giocherà ancora da trequartista nel 3-4-1-2 con Lautaro Martinez e Lukaku coppia d’attacco. Conferma sulle fasce per Candreva e Young, pochi dubbi anche in mezzo. Infortunati Sensi e Brozovic, in mezzo al campo ci saranno Barella e Borja Valero. In difesa Bastoni è ormai diventato titolare a spese di Godin, che dovrebbe terminare la sua avventura all’Inter già alla fine di questa stagione.

Dall’altra parte l’allenatore Ranieri dovrà fare i conti con un’assenza molto pesante, quella dell’attaccante Quagliarella. L’unico altro indisponibile è Ferrari. Il modulo sarà un 4-4-2 molto compatto, probabilmente con Ramirez che partirà da destra per accntrarsi al servizio di Bonazzoli e Gabbiadini.

Leggi anche: Verona-Cagliari, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Inter-Sampdoria
Lukaku (Bigstockphoto/canno73)

Come vedere Inter-Sampdoria in diretta TV e in streaming

Inter-Sampdoria si giocherà domenica alle 21:45 allo stadio San Siro di Milano. Sarà visibile in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251. La telecronaca sarà affidata a Riccardo Trevisani e Daniele Adani. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Inter-Sampdoria: il pronostico

L’Inter è favorita per la vittoria e dovrebbe segnare tra due e quattro gol.

Le probabili formazioni di Inter-Sampdoria

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic Borja Valero, Young; Eriksen; Lautaro Martínez, R. Lukaku.
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Murru; Ramirez, Ekdal, Vieira, Jankto; Gabbiadini, Bonazzoli

POSSIBILE RISULTATO: 3-0