Liga, ripartenza possibile il 12 giugno. In campo 7 giorni su 7?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:32
Liga
Lo stadio Santiago Bernabeu (Bigstockphoto)

A partire da oggi tutte le squadre della Liga spagnola inizieranno gli allenamenti di gruppo. Anche Real Madrid, Atletico Madrid, Leganes, Getafe, Valladolid, Espanyol e Barcellona – pur trovandosi in zone geografiche dove le misure restrittive imposte dallo stato d’allerta non sono state allentate – potranno farlo grazie all’accordo trovato tra la Lega e il Governo.

Il prossimo passaggio è quello di tornare a giocare finalmente le partite. Il rappresentante dei club, Javier Tebas, oggi farà recapitare ai responsabili dell’esecutivo la bozza del protocollo – approvata da tutte le società – per lo svolgimento delle partite.

Leggi anche —> Werder Brema-Bayer Leverkusen, Bundesliga: pronostici

Liga, possibile data di ripartenza e calendario

Il Ministero della Salute ha fatto sapere che fino a quando tutta la Spagna non sarà nella “Fase 2” sarà impossibile riprendere il campionato. C’è comunque grande ottimismo e la data più probabile di ripartenza è quella del 12 giugno. Senza escludere possibili ritardi che potranno rimandare il riavvio fino al 28 giugno.

Lega e Federazione hanno iniziato a trattare sul calendario da seguire per la ripresa della Liga. Se come probabile verrà permesso di giocare partita anche al lunedì, l’intenzione della Lega – che farebbe contente le tv – è quello di giocare partite di Liga sette giorni su sette, spalmate su orari differenti. In questo modo si potranno disputare due turni a settimana e chiudere regolarmente il torneo entro il 29 luglio, per poi lasciare libere le squadre di giocare in Europa League e Champions League.

Secondo le indiscrezioni riportate dal Corriere dello Sport, dal lunedì al venerdì si giocherà a partire dalle 19.30. Nel weekend sono invece previste delle differenze in base all’area geografica di appartenenza delle squadre. Al Nord si partirà alle 18, al Sud dove in estate le temperature sono molto alte si potrebbe arrivare a giocare fin dopo la mezzanotte.

Per rimanere sempre aggiornato sui contenuti di questo sito e di queste pagine iscriviti al canale Telegram.