Stasera in TV: i film da vedere – mercoledì 8 aprile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:47
cast away
Il trailer del film “Cast Away” (Film su YouTube/YouTube)

Cast Away è il film più conosciuto e mediamente gradito tra quelli in programma stasera in tv e trasmessi in chiaro. Ci recitò un bravissimo Tom Hanks, già all’epoca tra più premiati e pagati attori di Hollywood. Altri due attori statunitensi molto apprezzati, Viggo Mortensen e Kevin Kline, sono i protagonisti di altri due film in programmazione stasera. Uno è Captain Fantastic, del 2016, e l’altro, un po’ più datato, è Il club degli imperatori, del 2002.

Cast Away (Iris, canale 22, 21:00)

Le riprese di Cast Away, famoso film di Robert Zemeckis, cominciarono nel 1998 e finirono due anni dopo. L’attore protagonista Tom Hanks, che all’epoca aveva già vinto i suoi due premi Oscar (per Philadelphia e Forrest Gump), fu chiamato a una recitazione particolarmente impegnativa. Per girare le prime scene aumentò di 23 chili prima che le riprese venissero interrotte per permettergli di perdere tutto quel peso (e oltre) e girare il resto del film.

Trattandosi di uno dei film con Tom Hanks più visti e rivisti, la storia è alquanto nota. Uno scrupoloso dirigente operativo di una nota società di trasporto naufraga su un’isola disabitata dell’Oceano Pacifico in seguito a un incidente aereo. Dura molto, oltre due ore, e per quasi tutto il tempo Hanks recita completamente da solo. Costato 90 milioni di dollari, il film ne guadagnò quasi 430 in tutto il mondo, e Hanks ottenne la sua quinta candidatura all’Oscar come miglior attore protagonista.

Captain Fantastic (Rai Movie, canale 24, 21:10)

Viggo Mortensen è un bravo e atipico attore statunitense di origini danesi. Parla sette lingue e vive a Madrid con la sua compagna, l’attrice spagnola Ariadna Gil. “Atipico” perché nonostante la fama planetaria da lui acquisita dopo aver interpretato Aragorn nella trilogia del Signore degli Anelli la sua carriera cinematografica è proseguita attraverso scelte coraggiose e non scontate. Ha lavorato con un apprezzato e studiato regista come David Cronenberg, e poi in altri pochi film, evidentemente ben selezionati. Captain Fantastic è uno di questi.

captain fantastic
Il trailer del film “Captain Fantastic” (Film su YouTube/YouTube)

Uscito nel 2016 e diretto dall’attore e regista Matt Ross (un altro che ha lavorato quasi sempre in produzioni di ottimo livello), Captain Fantastic racconta la storia di uno strambo padre di famiglia che dopo aver cresciuto i suoi figli lontano da ogni forma di civiltà intraprende con loro, per necessità, un lungo viaggio verso il Nuovo Messico. Ross ci vinse il premio per la miglior regia al Festival di Cannes, dove il film fu molto applaudito, e Mortensen ottenne una candidatura all’Oscar come migliore attore protagonista.

Il club degli imperatori (La5, canale 30, 21:10)

Nel 2002 Michael Hoffman, un regista statunitense cresciuto studiando Shakespeare all’Università di Oxford, diresse un film con l’attore Kevin Kline, apprezzatissimo già da anni e vincitore di un premio Oscar nel 1989. C’era chiaramente una certa affinità di interessi, avendo Kline lavorato per anni come interprete teatrale, sia in opere di prosa che in musical.

il club degli imperatori
Il trailer del film “Il club degli imperatori” (Film su YouTube/YouTube)

Il copione del film, Il club degli imperatori, non era originalissimo: ambientazione e personaggi ricordavano in parte quelli del grande successo di Peter Weir L’attimo fuggente, con Robin Williams. Racconta una storia di formazione in un college americano. Kline fa la parte di un saggio professore, convinto dei suoi metodi, che si scontra con le perversioni di un sistema poco meritocratico e in particolare con il figlio di un senatore, interpretato da Emile Hirsch. Kline ci mette molto del suo, per “salvare” un film che forse passerebbe altrimenti inosservato.

A Bluebird in My Heart (Rai 4, canale 21, 21:20)

A Bluebird in My Heart, uscito nel 2018, è il primo film del giovane regista francese Jeremie Guez, una produzione franco-belga. È un buon thriller, girato usando tre lingue contemporaneamente (francese, fiammingo e inglese). Tratto da un romanzo dello scrittore statunitense Dannie Martin, racconta la storia di un detenuto al quale viene concesso di scontare il resto pena ai domiciliari indossando una cavigliera elettronica. Lui intanto si trova pure alcuni lavoretti e cerca di rigare diritto, finché per amore di una persona è costretto dalle circostanze a tornare a sporcarsi le mani.

Per rimanere sempre aggiornato sui contenuti di questo sito e di queste pagine iscriviti al canale Telegram

Altri film in programma

Brick Mansions (Italia 1, 21:20); Matrimonio a 4 mani (Nove, 21:20); Un guaio di sorella (Rai Premium, canale 25, 21:20); Victor/Victoria (La7d, canale 29, 21:30); Tornado Valley (Cielo, canale 26, 21:15); Totò contro Maciste (Cine 34, canale 3426, 21:10); Il delitto della Madonna nera (Top Crime, canale 39, 21:10); Le lettere di Madre Teresa (TV2000, canale 28, 21:50); The Librarian 2 – Ritorno alle miniere di Re Salomone (Spike, canale 49, 21:30); C’era una volta Lupin (Italia 2, canale 66, 21:20).