Stasera in TV: i film da vedere – venerdì 20 marzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:17
atomica bionda

Alcuni tra i film in programmazione venerdì 20 marzo sono piuttosto conosciuti e apprezzati dal pubblico. A causa dell’emergenza sanitaria legata al coronavirus le autorità hanno chiesto alla popolazione di restare in casa per contrastarne la diffusione.

Allo stesso tempo le reti televisive che trasmettono in chiaro hanno rivoluzionato la programmazione cercando di proporre, in alternativa ai programmi di informazione e intrattenimento, anche diversi film. Quasi sempre c’è almeno una commedia, spesso relativamente recente.

La gente che sta bene (Rai 3, 21:20)

È un film del 2014 con Claudio Bisio, Margherita Buy e Diego Abatantuono, diretto da Francesco Patierno. Bisio interpreta un avvocato, padre di famiglia, con due figli e un terzo in arrivo. Perde il lavoro ma nel frattempo prova a imbonirsi un avvocato molto famoso e si convince di poter svoltare facendosi assumere da lui. È una commedia, ma di quel genere a metà tra una commedia e un drammatico.

Atomica bionda (Italia 1, 21:10)

Atomica bionda è un film d’azione e spionaggio del 2017, diretto da David Leitch, interpretato da Charlize Theron e basato su una graphic novel di qualche anno prima. Ricevette recensioni molto positive ed estesi apprezzamenti anche dal pubblico. Racconta la storia di una spia inglese inviata in Germania poco prima della caduta del Muro di Berlino per recuperare una lista preziosissima prima che possa cadere nella mani sbagliate. Leitch è peraltro il regista di John Wick e Deadpool 2.

Bullet Head (Rai 4, canale 21, 21:20)

Uscito nel 2017 e trasmesso stasera su Rai 4 in Prima TV, Bullet Head è un film con un gran cast. John Malkovich, Adrien Brody e Antonio Banderas interpretano tre banditi che si ritrovano costretti a nascondersi in un magazzino, ma non sono da soli. Quando lo scoprono cominciano a pensare che forse non sarebbe stato tanto peggio uscire e affrontare gli sbirri. È un film a metà tra Le iene e Dogman, ma un po’ sconnesso, e nemmeno così semplice da seguire.

Saving Mr. Banks (Rai Movie, canale 24, 21:10)

Saving Mr. Banks è un acclamato film del 2013 con Tom Hanks ed Emma Thompson, diretto da John Lee Hancock. Racconta la lunga e complicata produzione di uno dei film di maggiore successo della Disney, Mary Poppins, nel 1961, ed è una gran storia, durata oltre vent’anni. Tom Hanks interpreta Walt Disney. Il film ricevette una candidatura all’Oscar per la migliore colonna sonora e un’altra ai Golden Globe per la migliore attrice in un ruolo drammatico (Emma Thompson).

J. Edgar (Iris, canale 22, 21:10)

J. Edgar è uno dei biopic – film interamente basati sulla storia vera di personaggi illustri – girati da Clint Eastwood negli ultimi dieci anni. È del 2011, e ci recita Leonardo Di Caprio, che già all’epoca si era ormai costruito da tempo una solida reputazione di attore bravo e molto versatile. È la storia di J. Edgar Hoover, capo dell’FBI per oltre cinquant’anni. Un aspetto che non fu particolarmente gradito dalla critica né dal pubblico è il trucco e le tecniche utilizzate per invecchiare Di Caprio nelle parti del film in cui Hoover è anziano. Ma è un film di Clint Eastwood: a molti basta questo motivo, per vederlo.

Orgoglio e Pregiudizio (La 5, canale 30, 21:10)

È l’ennesimo riadattamento del famosissimo romanzo di Jane Austen, con ben due predecessori: la versione di Robert Zigler Leonard del 1940 e una minore e meno nota, di Andrew Black, del 2003. In questa versione, diretta dal britannico Joe Wright, peraltro al suo primo film, ci recita Keira Knightley, che ricevette anche una nomination agli Oscar come migliore attrice. In totale il film ottenne quattro candidature.

Dark Shadows (Venti, canale 20, 21:10)

Dark Shadows è un film del genere film fantastico di Tim Burton con Johnny Depp. Fantastico non nel senso di bellissimo: fantastico nel senso di irrealistico. Ci recitano due attrici bravissime e bellissime, Eva Green e Michelle Pfeiffer, e Johnny Depp fa il vampiro. È tratto da una soap opera degli anni Sessanta popolarissima negli anni Sessanta, diretta dal regista americano Dan Curtis, lo stesso della serie Venti di guerra.

Giorni contati (Spike, canale 49, 21:30)

Giorni contati – End of Days è un mezzo fantasy mezzo horror interpretato alla fine degli anni Novanta da Arnold Schwarzenegger, nel suo momento di popolarità calante ma ancora reale. È un film sull’Anticristo e sulla lotta tra il Bene e il Male, e Schwarzenegger in mezzo che cerca di salvare una ragazza evidentemente coinvolta. Non proprio solidissimo, come impianto, ma c’era una gran colonna sonora, con pezzi dei Guns N’ Roses, degli Strokes, dei Prodigy e di altri gruppi noti.