Udinese-Fiorentina, Serie A: formazioni e pronostici

stadio dacia friuli udinese pordenone
Lo stadio Friuli, a Udine (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY SA 4.0)

Udinese-Fiorentina è uno dei recuperi della settima giornata del girone di ritorno di Serie A, si gioca domenica alle 18:00. La partita verrà giocata come tutte le altre a porte chiuse per via dell’emergenza coronavirus: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

UDINESE – FIORENTINA | domenica ore 18:00

Udinese e Fiorentina al momento sono a distanza di sicurezza dalla zona retrocessione. La squadra allenata da Gotti pur non avendo mai vinto nelle ultime sei giornate in cui ha raccolto appena tre punti è a +5 dal Genoa terzultimo, mentre la Fiorentina ha due punti in più dei diretti avversari. Si affrontano due squadre che giocano con la difesa a tre e i cui allenatori puntano prima di tutto sulla fase di non possesso palla e sul pressing, mantenendo un baricentro molto basso. Se a queste caratteristiche ci si aggiunge anche il fatto di giocare la partita a porte chiuse senza tifosi, ecco che sarà molto difficile assistere a una partita spettacolare e con tanti gol.

Se c’è una squadra che parte però con un leggero vantaggio questa è la Fiorentina, che ha maggiore talento in attacco rispetto all’Udinese che da quando c’è Gotti in panchina finora è rimasta a secco di gol in ben tre partite su sei giocate in casa.

Serie A: pronostici e probabili formazioni

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dell’Udinese non ha particolari problemi di formazione, in campo dovrebbero andare i calciatori solitamente titolari con due eccezioni. De Maio ha recuperato da poco da un infortunio e così in difesa ci sarà Becao con Troost-Ekong e Nuytinck nel terzetto di centrali. Rispetto alla scorsa settimana è invece pronto Sema che vincerà così molto probabilmente il ballottaggio a sinistra con Zeegelaar. In avanti dubbio tra Lasagna e Nestorovski, con il primo favorito.

Dall’altra parte con ogni probabilità verrà confermata per grandi linee la squadra che ha pareggiato contro il Milan, con il solo cambio obbligato di Igor titolare sulla fascia sinistra di centrocampo al posto dello squalificato Dalbert. In attacco c’è il solito ballottaggio tra Vlahovic e Cutrone come partner di Chiesa, apparso in netta crescita nell’ultimo periodo. In mezzo al campo Badelj potrebbe soffiare il posto a Pulgar. Restano indisponibili di lungo corso Ribery (ormai sulla via del recupero, potrebbe tornare tra i convocati dalla prossima partita) e Kouamé.

Udinese-Fiorentina: il pronostico

Sarà difficile vedere più di tre gol in questa partita in cui la Fiorentina dovrebbe evitare quanto meno la sconfitta. In particolare nel primo tempo potrebbero esserci poche emozioni, mentre la ripresa potrebbe vedere più gol. La conferma arriva a livello statistico: degli ultimi 10 gol subiti sia dalla Fiorentina che dall’Udinese, ben l’85% del totale è stato subito nei secondi tempi: nove per i viola, otto per i bianconeri.

Le probabili formazioni di Udinese-Fiorentina

UDINESE (3-4-1-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Nuytinck; Larsen, Mandragora, Fofana, Sema; De Paul; Okaka, Lasagna.
FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Badelj, Duncan, Castrovilli, Igor; Chiesa, Vlahovic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1