Juventus-Inter, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Serie A
(bigstockphoto)

Juventus-Inter, domenica alle 20:45, è la partita più attesa di questa domenica di Serie A e come tutte le altre verrà giocata a porte chiuse per l’emergenza coronavirus: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

JUVENTUS – INTER | domenica ore 20:45

Da quando ha giocato l’ultima partita la Juventus sono ormai passati più di dieci giorni. Nel gioco del calcio ne bastano anche meno per cambiare tante cose, ma la Juventus che andrà ad affrontare l’Inter è una squadra poco brillante, che non ha trovato ancora la giusta disposizione in campo e che ha tanti calciatori in condizioni fisiche non ottimali. L’allenatore Sarri non è mai riuscito nel corso di questa stagione a fare mettere in pratica la sua idea di gioco, e ha anche ammesso che i suoi calciatori faticano a scambiarsi velocemente il pallone, dando sempre agli avversari la possibilità di schierarsi in difesa.

Né il 4-3-3 schierato nelle ultime occasioni convince più di tanto. In particolare la formazione schierata a Lione è apparsa poco sensata. Senza Higuain, l’area di rigore avversaria era spesso vuota, né c’erano centrocampisti abili negli inserimenti tipo Ramsey. Eppure secondo le ultime indiscrezioni molto probabilmente in campo andrà una formazione molto simile a quella che ha perso a Lione. A meno di sorprese: chissà se Sarri in questi dieci giorni avrà trovato l’idea vincente per battere l’Inter e svoltare una stagione che finora nonostante sia in corsa su tutti i fronti è stata deludente sul piano del gioco.

Il vantaggio dell’Inter – che nel frattempo ha recuperato Handanovic in porta – è quello di avere invece ormai recepito alla perfezione i dettami di gioco dell’allenatore Conte. Un gioco che avrà pure qualche limite, ma tutti i calciatori sanno cosa fare e sono tutti adatti per farlo. L’unico calciatore che l’allenatore non è riuscito a inserire nel suo piano tattico è Eriksen, che pur essendo di gran lunga il più tecnico a centrocampo sta spesso partendo dalla panchina proprio per questo motivo. Potrebbe rappresentare però un dodicesimo molto utile per cambiare ritmo alla squadra nel secondo tempo e per cambiare le carte in tavola.

Juventus-Inter: il pronostico

La Juventus non avrà a disposizione la spinta dei suoi tifosi, e considerati i risultati fatti da quando è stato inaugurato lo Stadium non è un fattore di poco conto. La squadra vista nell’ultimo mese è stata brutta da vedere e poco convincente. Pur avendo calciatori di spessore capaci di segnare in qualsiasi momento e di vincere la partita anche con giocate individuali, la sensazione è che la Juventus questa partita la vincerà solo se Sarri sarà riuscito a trovare qualche idea innovativa a livello di formazione. Se così non sarà l’Inter riuscirà a evitare quanto meno la sconfitta, in una partita in cui vista l’assenza di pubblico sarà difficile vedere più di un gol nel primo tempo e più di tre gol complessivi. Un pareggio con tutte e due le squadre a segno non sorprenderebbe più di tanto.

Le probabili formazioni di Juventus-Inter

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo.
INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Vecino, Young; Martinez, Lukaku.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

Pronostici e probabili formazioni Serie A