Alaves-Valencia, Liga: analisi, pronostico, probabili formazioni

Alaves-Elche
Lo stadio “Mendizorrotza” (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 4.0)

ALAVES – VALENCIA | venerdì ore 21:00

Con la vittoria per 2-1 contro il Betis nel turno di campionato scorso il Valencia è tornato al successo dopo quattro sconfitte e un pareggio in cinque partite consecutive. Nel mese di febbraio la squadra allenata da Albert Celades ha compromesso non soltanto il quarto posto in campionato, ancora teoricamente raggiungibile, ma anche il passaggio del turno in Champions League.

Martedì prossimo al Mestalla, a porte chiuse, il Valencia dovrà affrontare l’Atalanta nel ritorno degli ottavi di finale dopo la sconfitta per 4-1 a San Siro. Lo svantaggio è tale da rendere probabilmente insensato per Celades compiere in questa ventisettesima giornata di campionato scelte di ampio turnover.

Anche volendo, qualcuno che nel Valencia avrebbe volentieri tirato il fiato per ragioni di turnover è già stato reso indisponibile da infortuni. È il caso dell’attaccante titolare Maxi Gomez, che per una frattura al piede sinistro ha dovuto subire un’operazione e salterà almeno un mese e mezzo di partite. Manca inoltre ormai da un mese il centrale titolare Ezequiel Garay, per un grave infortunio al ginocchio (stagione finita). Dovrebbe invece rientrare Rodrigo Moreno, che potrebbe giocare qualche minuto per favorire in tempo per la partita contro l’Atalanta un suo pieno recupero dopo un recente infortunio.

L’Alaves ha dieci punti in meno del Valencia e un margine relativamente rassicurante, di nove punti, sulla soglia utile per la salvezza, considerata l’obiettivo della squadra. Viene da un pareggio per 1-1 in casa del Leganes, ultimo in classifica, e in precedenza aveva battuto per 2-1 l’Athletic Bilbao. Contro il Valencia non avrà a disposizione l’influente esterno destro titolare Aleix Vidal, squalificato.

Come vedere Alaves-Valencia in diretta TV o in streaming

Alaves-Valencia è in programma alle 21 allo stadio Mendizorrotza. Come tutte le altre partite della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

La recente assenza del suo miglior centrale, Garay, ha esposto alcune serie vulnerabilità difensive del Valencia in tutto il mese di febbraio. E a questo problema va aggiunto ora anche quello determinato dall’assenza di Maxi Gomez in attacco, infortunato. Di conseguenza l’Alaves potrebbe riuscire quantomeno a non perdere questa partita al Mendizorrotza.

Le probabili formazioni

ALAVÉS (4-4-2): Pacheco; Ximo Navarro, Laguardia, Ely, Ruben Duarte; Rioja, Manu Garcia, Camarasa, Edgar Mendez; Joselu, Lucas Perez.
VALENCIA (4-4-2): Cillessen; Daniel Wass, Gabriel Paulista, Diakhaby, Gayá; Ferran Torres, Kondogbia, Parejo, Soler; Guedes (o Rodrigo Moreno), Gameiro.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1