Serie B: probabili formazioni e pronostici del sabato

serie b

Benevento-Spezia, Cittadella-Cremonese, Empoli-Pordenone, Juve Stabia-Trapani, Pisa-Perugia e Venezia-Cosenza sono le partite della ventiseiesima giornata di Serie B in programma sabato pomeriggio a partire dalle 15: probabili formazioni, pronostici e diretta streaming.

BENEVENTO – SPEZIA | sabato ore 15:00

Al “Ciro Vigorito” si affrontano le squadre di Serie B attualmente imbattute da più tempo. Lo Spezia dopo il pareggio di Trapani è salito a quota tredici partite senza sconfitte, una serie che l’ha fatta passare dalla zona playout a quella promozione, visto che ha appena due punti in meno del Frosinone secondo in classifica.

Il Benevento da parte sua è a sedici partite consecutive senza sconfitte e nonostante l’ampio vantaggio sulle inseguitrici non ha nessuna voglia di fermarsi, come confermato dalla roboante vittoria per 4-0 sul campo della Virtus Entella. In caso di vittoria infatti il vantaggio sulla terza in classifica potrebbe superare i venti punti, un vantaggio che farebbe dormire sonni ancora più tranquilli in ottica promozione.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Inzaghi ritrova per la panchina Kragl e Tuia, mentre Tello resterà ancora fuori con Gyamfi e Vokic, oltre al lungodegente Antei. Dall’altra parte ballottaggio a centrocampo tra Maggiore e Bartolomei, il modulo sarà il 4-3-3 con confermati in attacco Gyasi, Nzola e Bidaoui e tanti ricambi in panchina: Galabinov, Di Gaudio, Gudjohnsen e F. Ricci.

Serie B: il pronostico di Benevento-Spezia

Il Benevento è favorito per la vittoria in una partita in cui anche lo Spezia potrebbe fare gol.

Le probabili formazioni di Benevento-Spezia

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Barba, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Insigne, Sau; Moncini.
SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi, Marchizza; Maggiore, M.Ricci, Acampora; Gyasi, Nzola, Bidaoui.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

CITTADELLA – CREMONESE | sabato ore 15:00

Il Cittadella è ripartito, con tre vittorie nelle ultime quattro partite è tornato a fare la voce grossa in ottica playoff. Questa partita contro la Cremonese potrebbe però nascondere parecchie insidie. Di fronte si troverà una squadra affamata di punti salvezza, che nello scorso turno ha riposato e che ha una classifica bugiarda per quello che è il valore della squadra. Inoltre le porte chiuse a causa dell’emergenza coronavirus potrebbero aiutare proprio la formazione ospite.

Serie B: il pronostico di Cittadella-Cremonese

C’è da aspettarsi una partita equilibrata con tutte e due le squadre a segno: la Cremonese potrebbe riuscire a strappare il pareggio.

Le probabili formazioni di Cittadella-Juve Stabia

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Perticone, Benedetti; Proia, Iori, Branca; D’Urso; Diaw, Rosafio.
CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Bianchetti, Claiton, Terranova; Zortea, Arini, Valzania, Gaetano, Migliore; Palombi, Ciofani.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

Come vedere le partite di Serie B in streaming

Benevento-Spezia, Cittadella-Cremonese, Empoli-Pordenone, Juve Stabia-Trapani, Pisa-Perugia e Venezia-Cosenza in programma sabato a partire dalle 15:00, si potranno vedere in diretta streaming su DAZN.

EMPOLI – PORDENONE | sabato ore 15:00

Anche la fortuna è tornata dalla parte dell’Empoli: un gol negli ultimi minuti della partita ha regalato una vittoria fondamentale a Perugia, la quarta consecutiva. I tanti rinforzi arrivati a gennaio e il cambio di allenatore con l’esperto Marino in panchina hanno rivitalizzato una squadra in zona playout che ora punta decisa ai playoff e chissà anche a qualcosa in più, vista la forza dell’organico a disposizione. Il Pordenone pur avendo gli stessi punti dell’Empoli è però in caduta libera in questo girone di ritorno: ha fatto appena due punti nelle ultime sei giornate.

Serie B: il pronostico di Empoli-Pordenone

L’inerzia è dalla parte dell’Empoli che sembra destinato a vincere anche questa partita segnando tra due e quattro gol: il Pordenone in trasferta ha subito 25 gol su 12 partite.

Le probabili formazioni di Empoli-Pordenone

EMPOLI (4-3-3): Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Maietta, Antonelli; Frattesi, Ricci, Henderson; Mancuso, La Mantia, Tutino.
PORDENONE (4-3-3): Di Gregorio; Vogliacco, Camporese, Bassoli, De Agostini; Gavazzi, Burrai, Pobega; Tremolada; Strizzolo, Ciurria.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

JUVE STABIA – TRAPANI | sabato ore 15:00

L’arrivo di Castori come nuovo allenatore non è bastato al Trapani per voltare pagina. Il pareggio contro lo Spezia è servito a ben poco per la classifica, i punti di ritardo dalla zona salvezza sono addirittura undici. Servirebbe una svolta contro la Juve Stabia, una vittoria potrebbe risucchiare in zona retrocessione un’altra neopromossa della Serie B che si è ambientata molto meglio al nuovo campionato. Grazie soprattutto all’ottimo rendimento interno, con quattro vittorie nelle ultime cinque partite, la Juve Stabia si è allontanata dalla zona pericolo e altri tre punti qui potrebbero avvicinare di parecchio la salvezza. Il Trapani dovrà fare a meno di Del Prete, Jakimovski, Martina, Moscati e Pirrello.

Serie B: il pronostico di Juve Stabia-Trapani

La Juve Stabia è favorita per la vittoria.

Le probabili formazioni di Juve Stabia-Trapani

JUVE STABIA (4-3-3): Provedel, Vitiello, Troest, Tonucci, Germoni, Addae, Calò, Mallamo, Canotto, Forte, Bifulco.
TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Fornasier, Strandberg, Scognamillo; Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Colpani, Grillo; Biabiany, Pettinari.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0

PISA – PERUGIA | sabato ore 15:00

Questa partita certificherà la crisi di una delle due contendenti. Il Pisa ha vinto solo una partita delle ultime nove e ha perso le due più recenti. Il Perugia viene addirittura da tre sconfitte consecutive e l’arrivo di Cosmi al posto di Oddo non è servito finora a granché. In questa partita molto delicata il Perugia dovrà per giunta fare a meno del suo fromboliere Iemmello. Sarà una partita molto probabilmente chiusa, tra due squadre attente prime di tutto a non perdere di nuovo.

Serie B: il pronostico di Pisa-Perugia

Sarà difficile vedere più di due gol in una partita in cui un pareggio non sorprenderebbe più di tanto.

Le probabili formazioni di Pisa-Perugia

PISA (4-3-1-2): Gori; Belli, Caracciolo, Benedetti, Lisi; Gucher, De Vitis, Pinato; Minesso; Marconi, Masucci.
PERUGIA (3-5-2): Vicario; Rosi, Sgarbi, Rajkovic; Mazzocchi, Kouan, Carraro, Dragomir, Di Chiara; Falcinelli, Melchiorri.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

VENEZIA – COSENZA | sabato ore 15:00

La vittoria di Livorno all’esordio di Pillon al posto di Braglia come allenatore aveva illuso il Cosenza. Poi è arrivata la brutta sconfitta interna contro il Frosinone a certificare una classifica sempre più difficile. A Venezia i punti servirebbero come il pane, ma per il Cosenza non sarà facile imporsi senza gli attaccanti titolari Riviere e Asencio, tutti e due infortunati. Pillon abbandonerà il 4-3-3 e passerà al 3-5-2 senza attaccanti di ruolo: in queste condizioni sarà difficile a una squadra in salute, che ha perso solo una partita delle ultime sette. E che con una vittoria ipotecherebbe la salvezza.

Serie B: il pronostico di Venezia-Cosenza

Il Venezia dovrebbe evitare la sconfitta in una partita giocata a porte chiuse in cui sarà difficile vedere più di tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Venezia-Cosenza

VENEZIA (4-3-1-2): Pomini; Lakicevic, Riccardi, Ceccaroni, Molinaro; Firenze, Fiordilino, Maleh; Aramu; Capello, Longo.
COSENZA (3-5-2): Perina; Idda, Monaco, Schiavi; Casasola, Bruccini, Kanoute, Sciaudone, D’Orazio; Machach, Carretta.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0