Inter-Ludogorets Razgrad, Europa League: pronostici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:33
Inter-Ludogorets
(bigstockphoto)

Inter-Ludogorets Razgrad è una delle partite di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League con in campo una squadra italiana, si gioca – a porte chiuse a causa dell’emergenza coronavirus – allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano: ultime notizie, statistiche, probabili formazioni e pronostici.

INTER – LUDOGORETS RAZGRAD | giovedì ore 21:00

L’Inter ha vinto 2-0 la partita di andata in Bulgaria e lo ha fatto con il minimo sforzo. Dopo un primo tempo in cui la squadra allenata da Antonio Conte ha deluso, è bastato alzare un po’ i ritmi nella ripresa per avere ragione del Ludogorets Razgrad. Con due gol di vantaggio questa partita di ritorno è una formalità e visto che alle porte c’è la fondamentale partita di campionato contro la Juventus, l’allenatore è orientato a fare un ampio turnover. Del resto l’Inter si qualificherebbe pur perdendo questa partita con un gol di scarto, e per quanto visto all’andata il Ludogorets non sembra in grado di creare grattacapi anche contro una squadra sperimentale, vista la qualità della panchina a disposizione di Conte.

Inter-Ludogorets Razgrad: le ultime notizie sulle formazioni

In porta ci sarà ancora Padelli, con la speranza per Conte di recuperare il titolare Handanovic per la sfida Scudetto contro la Juventus. In difesa giocheranno molto probabilmente Ranocchia e Bastoni con D’Ambrosio, lasciando a Skriniar, De Vrij e Godin il compito di fermare Cristiano Ronaldo e Dybala. Per quanto riguarda gli esterni, visto che Young e Candreva sono i più in forma, è probabile che i titolari di Europa League saranno Moses e Biraghi. La regia verrà affidata a Borja Valero, con Brozovic che sarà tenuto a riposo. Questa può essere la partita giusta per provare la tenuta di Eriksen nel 3-5-2, motivo per cui il danese sarà titolare con Barella. In attacco Lautaro Martinez squalificato, Alexis Sanchez è sicuro di un posto al fianco di Lukaku che se il risultato non sarà in pericolo verrà sostituito nella ripresa dal giovane Esposito.

Dall’altra parte la formazione dovrebbe essere uguale a quella della partita di andata fatta eccezione per lo squalificato Anicet a centrocampo dove ci saranno Badji e Dyakov. Sulla trequarti i titolari dovrebbero essere Wanderson, Marcelinho e Cauly con Świerczok come attaccante centrale.

Inter-Ludogorets Razgrad: il pronostico

L’Inter è favorita per la vittoria e dovrebbe segnare tra due e quattro gol. Nonostante la netta superiorità, vista la formazione sperimentale e visto il fatto che si giocherà a porte chiuse, è difficile immaginare una goleada. Come possibile marcatore occhio a Eriksen che nelle ultime partite ha dimostrato di avere il piede molto caldo.

Le probabili formazioni di Inter-Ludogorets Razgrad

INTER (3-5-2): Padelli; D’Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Moses, Barella, Borja Valero, Eriksen, Biraghi; Alexis Sanchez, Lukaku.
LUDOGORETS RAZGRAD (4-2-3-1): Iliev; Ikoko, Moti, Terziev, Nedyalkov; Badji, Dyakov; Wanderson, Marcelinho, Cauly; Świerczok.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1