Espanyol-Wolverhampton, Europa League: news e pronostico

espanyol
Lo stadio Cornellà-El Prat, a Barcellona (foto: Wikimedia Commons, licenza CC BY 3.0)

ESPANYOL – WOLVERHAMPTON | giovedì ore 18:55

La stagione dell’Espanyol di Abelardo, da molto complicata che era, è diventata in pochi giorni drammatica. Non che gli addetti prevedessero per questa squadra un lungo cammino in Europa League, ma il piacere e la necessità – storicamente insolita per questo club – di partecipare a una competizione europea aveva in questa stagione tenuto parzialmente a freno le critiche per i deludenti risultati in campionato.

Ora l’Espanyol è ultimo in classifica nella Liga e viene da una sconfitta per 2-1 contro un avversario per la salvezza, il Valladolid. Giovedì scorso ha perso rovinosamente per 4-0 la partita di andata dei sedicesimi di Europa League in casa del Wolverhampton. E quel risultato, a prescindere da qualsiasi intenzione dell’Espanyol di ben figurare davanti al pubblico del Cornellà-El Prat, rende la partita di ritorno sostanzialmente superflua.

Diverse responsabilità sono state attribuite al portiere di coppa dell’Espanyol, Andrés Prieto, troppo spesso fuori posizione e apparentemente neppure in gran forma. Dovrebbe essere comunque lui a partire titolare in questa partita di ritorno. Il Wolverhampton di Nuno Espirito Santo è stato perfetto in attacco e soprattutto in difesa. Con il 4-0 all’Espanyol e il 3-0 al Norwich di domenica scorsa ha portato a quattro le partite consecutive disputate senza prendere nemmeno un gol. E nelle due precedenti aveva pareggiato 0-0 contro Manchester United e Leicester, non proprio le ultime arrivate.

All’Espanyol mancherà per infortunio il forte centravanti ex Rayo Vallecano Raul de Tomas, forse l’assenza più influente. Titolari come Javi Lopez, Didac e Marc Roca non sono stati neppure convocati. Nel Wolverhampton il centravanti Diogo Jota, autore di tre gol su quattro nella partita di andata, potrebbe lasciare spazio al suo partner d’attacco messicano Raul Jimenez, ex Benfica e Atletico Madrid.

Il pronostico

Le convocazioni di Abelardo, dopo il rovinoso 4-0 dell’andata, indicano che di una rimonta non è convinto neppure l’Espanyol, che punterà piuttosto a evitare brutte figure contro una squadra a cui ultimamente in pochi sono stati in grado di far gol. Una partita dai ritmi relativamente bassi, ma comunque con almeno un gol segnato dal Wolverhampton anche stavolta, è una possibilità concreta.

Le probabili formazioni

ESPANYOL (4-4-2): Prieto; Victor Gomez, Naldo Gomes, Calero, Pedrosa; Victor Sánchez, David Lopez, Melendo, Vargas; Wu Lei, Facundo Ferreyra.
WOLVERHAMPTON (3-4-3): Rui Patricio; Boly, Coady, Saiss; Doherty, Neves, Moutinho, Vinagre; Adama Traoré, Pedro Neto, Raul Jimenez.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1