Verona-Cagliari, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Verona-Cagliari
(bigstockphoto)

Verona-Cagliari è una partita della venticinquesima giornata di Serie A, si gioca domenica alle 15 e mette di fronte due squadre potenzialmente in lotta per un posto nella prossima Europa League. Se il Verona ci arriva in un gran momento ben diverso è il discorso dela Cagliari, in crisi di risultati: statistiche, probabili formazioni e pronostici. Nella serata di sabato la partita Verona-Cagliari è stata ufficialmente rinviata per l’emergenza coronavirus. La decisione è stata presa dal governo all’interno di un piano di misure di emergenza prese per circoscrivere la diffusione dell’epidemia che negli ultimi giorni ha colpito l’Italia. Una scelta fatta in modo preventivo per evitare che gli stadi affollati possano diventare eventuali centri di diffusione del virus.

VERONA – CAGLIARI | domenica ore 15:00 rinviata a causa dell’emergenza Coronavirus.

Per Verona e Cagliari la classifica è di gran lunga migliore di quelle che erano le aspettative di inizio stagione, ma il rendimento delle due squadre è stato ben differente in questo avvio di 2020. Solo la Lazio ha infatti ottenuto più punti (20) del Verona (16) in Serie A in questo 2020, mentre il Brescia (due) è l’unica squadra che ne ha fatti meno del Cagliari (tre) nello stesso parziale.

Il segreto dei risultati del Verona è da rintracciare nella solidità difensiva: ha subito finora solo 24 gol ed è un record per una squadra neopromossa in Serie A dalla stagione 2007/08 quando la Juventus ne subì solo 21 dopo le prime 24 giornate. Quella stessa difesa che è invece diventato un grande problema per il Cagliari nell’ultimo periodo. Già quando le vittorie arrivavano ancora il numero di gol subiti era aumentato e Maran non è riuscito a porre rimedio. Sono quindici le partite consecutive da cui il Cagliari subisce almeno un gol a partita.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Verona Juric dovrà fare a meno per squalifica di Veloso in mezzo al campo. A rimpiazzarlo sarà Pessina, con Verre e Zaccagni che agiranno da trequartisti. Fuori per infortunio Borini e Pazzini, a contendersi il posto di attaccante centrale sono Stepinski e Di Carmine, con il primo in leggero vantaggio. Per il resto a scendere in campo sarà la formazione tipo con Gunter, Kumbulla e Rrahmani a protezione del portiere Silvestri e Faraoni e Lazovic sulle fasce. Faraoni sta giocando una grande stagione ed è uno dei due difensori di questa Serie A con almeno tre gol e tre assist, insieme a Robin Gosens dell’Atalanta.

Dall’altra parte l’allenatore del Cagliari non avrà a disposizione un calciatore tosto e utile in mezzo al campo come Nandez. Pereiro stavolta dovrebbe partire dalla panchina per dare più sostanza a centrocampo: giocheranno Ionita, Cigarini e Oliva con Nainggolan schierato da trequartista e Joao Pedro con Simeone in attacco.

Verona-Cagliari: il pronostico

Il Verona dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui sarà difficile vedere più di tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Verona-Cagliari

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Gunter, Kumbulla, Rrahmani; Faraoni, Pessina, Amrabat, Lazovic; Verre, Zaccagni; Stepinski.
CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Mattiello, Klavan, Pisacane, Pellegrini; Ionita, Cigarini, Oliva; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0

Pronostici e probabili formazioni Serie A