Inter-Milan, Serie A: probabili formazioni, pronostici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11
Fiorentina-Milan
(bigstockphoto)

Inter-Milan è il posticipo serale della domenica della ventitreesima giornata di Serie A e anche la partita più attesa, si gioca alle 20.45: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

INTER – MILAN | domenica ore 20:45

L’Inter si appresta a giocare il derby contro il Milan con un vantaggio di ben 19 punti sui rossoneri, ma la partita è destinata a essere più equilibrata di quello che lascerebbe intendere la classifica. Se si considera infatti la classifica del 2020, il Milan sarebbe quarto con 11 punti mentre l’Inter quinta a quota 9. Inoltre il Milan ha vinto tutte le tre partite di campionato in cui il nuovo acquisto Zlatan Ibrahimovic è partito titolare. Senza lo svedese in campo, nello scorso turno non è riuscito ad andare oltre il pareggio 1-1 contro il Verona.

Stavolta Ibrahimovic sarà regolarmente in campo, mentre nell’Inter mancherà per squalifica Lautaro Martinez, uno dei calciatori più decisivi dell’intera stagione. Se il Milan ha ingaggiato Ibrahimovic cedendo tra gli altri Suso e Piatek, l’Inter ha preso Moses, Young ed Eriksen, tre acquisti con i quali punta a colmare il gap dalla Juventus per cercare di lottare fino in fondo per il titolo. Servirà però un po’ di tempo per il loro perfetto inserimento, in particolare nel caso di Eriksen che in carriera ha giocato per lo più trequartista. Conte dovrà decidere se cambiare modulo per il danese o se impiegarlo da interno di centrocampo, ruolo che può comunque ricoprire con efficacia per quanto riguarda la fase di possesso palla, meno quando c’è da andare in pressing.

LEGGI: Inter-Milan in diretta TV e in live streaming

Sarà un derby molto fisico tra due squadre che difendono bene: insieme al Verona sono infatti le formazioni che hanno mantenuto la porta inviolata in più partite in questa Serie A, otto. Attesi numerosi contrasti, anche al limite, e trattandosi di un derby il numero di ammonizioni potrebbe essere abbastanza alto: il nervosismo visto l’importanza della posta in palio si farà sentire.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il dubbio principale dell’Inter riguarda le condizioni fisiche di Handanovic. Alle prese con un’infrazione al mignolo, anche sabato si è allenato a parte e così è probabile che a giocare titolare sarà ancora Padelli. In difesa oltre agli intoccabili Skriniar e De Vrij vista la squalifica di Bastoni potrebbe esserci D’Ambrosio, preferito a Godin. In mezzo al campo scontate le presenze di Barella, Brozovic ed Eriksen, col solo dubbio che riguarda l’esatta posizione in campo del danese. Sulle fasce possibile rilancio per Candreva, con Young che verrebbe spostato a sinistra.

Dall’altra parte Ibrahimovic ha svolto per tutta la settimana allenamenti differenziati per arrivare pronto al derby: dovrebbe giocare regolarmente titolare. Il dubbio riguarda il suo partner, con Rebic che parte stavolta favorito su Leao. In mezzo al campo conferme per Kessié e Bennacer, che dovranno duellare con Barella e Brozovic: si prevedono scintille. Sulle fasce giocheranno Calabria e Theo Hernandez, mentre al centro della difesa con Romagnoli dovrebbe esserci Musacchio. Più dubbi sulle fasce offensivie: Castillejo e Calhanoglu partono favoriti, non è da escludere nemmeno un impiego del turco da trequartista centrale con Bonaventura promosso titolare sugli esterni.

Inter-Milan: il pronostico

L’Inter dovrebbe evitare quanto meno la sconfitta in una partita in cui sarà difficile vedere più di tre gol. Il numero di ammonizioni totali potrebbe essere superiore a cinque, né sorprenderebbe più di tanto un’espulsione nel corso della partita.

Le probabili formazioni di Inter-Milan

INTER (3-4-1-2): Padelli; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Young; Eriksen; Sanchez, Lukaku.
MILAN (4-4-1-1): G.Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessié, Bennacer, Çalhanoglu; Rebic, Ibrahimovic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Pronostici e probabili formazioni Serie A