Serie B: probabili formazioni e pronostici del sabato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:21
serie b

Cittadella-Empoli, Crotone-Cremonese, Pordenone-Livorno, Venezia-Frosinone e Perugia-Spezia sono le partite della ventitreesima giornata di Serie B in programma sabato pomeriggio a partire dalle 15: probabili formazioni, pronostici e diretta streaming.

CITTADELLA – EMPOLI | sabato ore 15:00

Finalmente l’Empoli è tornato alla vittoria. Chissà che il secondo cambio di allenatore, con l’esperto Marino che ha preso il posto di Muzzi – il quale a sua volta aveva sostituito Bucchi – non sia quello buono per rilanciare una squadra attrezzata per il salto di categoria. Nel corso del calciomercato invernale sono arrivati rinforzi di alta categoria, quello che finora ha avuto l’impatto migliore è stato Tutino, decisivo anche nella vittoria contro il Crotone nello scorso turno. In attacco mancherà ancora La Mantia, ma con Mancuso e Bajrami sulla trequarti la qualità resta altissima. In difesa potrebbe farsi sentire l’assenza dell’esperto Maietta, fermo per squalifica: al suo posto Nikolau.

Il Cittadella – che recupera tre pedine in difesa dopo la squalifica ma perde per lo stesso motivo Branca a centrocampo – nelle ultime cinque partite giocate in casa ha sempre sia segnato che subito gol. Contro l’Empoli la serie potrebbe continuare.

Serie B: il pronostico di Cittadella-Empoli

C’è da aspettarsi una partita aperta a ogni risultato in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol almeno una volta.

Le probabili formazioni di Cittadella-Empoli

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Perticone, Adorni, Benedetti; Vita, Iori, Bussaglia; D’Urso; Stanco, Diaw.
EMPOLI (4-3-3): Brignoli; Fiammozzi, Romagnoli, Nikolau, Balkovec; Frattesi, Ricci, Henderson; Bajrami, Mancuso, Tutino.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2

CROTONE – CREMONESE | sabato ore 15:00

La prima storica vittoria in Serie B in casa del Cosenza – la quarta consecutiva – sembrava avere definitivamente rilanciato le ambizioni di promozione diretta da parte del Crotone. E invece sono poi arrivate due sconfitte. Ci sarà la possibilità di rialzarsi contro la Cremonese che se la passa decisamente peggio. Iniziato il campionato con ambizioni di promozione, si ritrova in zona retrocessione. Nell’ultimo turno ha segnato per la prima volta in stagione tre gol, grazie al cambio tattico voluto da Rastelli e il passaggio al 4-3-1-2. Peccato però che il Pisa ne ha segnati ben quattro, sbancando lo stadio “Zini” e mandando la Cremonese ancora più in crisi.

Serie B: il pronostico di Crotone-Cremonese

Il Crotone che dopo la squalifica ritrova Messias e Simy in attacco è favorito per la vittoria contro la Cremonese in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Crotone-Cremonese

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Marrone, Golemic, Spolli; Molina, Benali, Barberis, Crociata, Gerbo; Messias, Simy.
CREMONESE (4-3-1-2): Ravaglia; Crescenzi, Claiton, Bianchetti, Migliore; Arini, Valzania, Deli; Piccolo; Ciofani, Palombi.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Come vedere le partite di Serie B in streaming

Cittadella-Empoli, Crotone-Cremonese, Pordenone-Livorno, Venezia-Frosinone e Perugia-Spezia in programma sabato a partire dalle 15:00, si potranno vedere in diretta streaming su DAZN.

PORDENONE – LIVORNO | sabato ore 15:00

Il Livorno dopo l’ennesima sconfitta ha esonerato Tramezzani richiamando Breda in panchina, ma la situazione è più che disperata. Ultimo in classifica con appena tredici punti totalizzati, ne ha dieci in meno della zona playout. Servirebbe un’impresa ma gli ultimi risultati negativi e le prestazioni da dimenticare nonostante i rinforzi di calciomercato non fanno ben sperare.

In questo turno inoltre il Livorno se la vedrà con un Pordenone voglioso di rifarsi sotto in zona promozione dopo gli ultimi risultati negativi. Appena un punto totalizzato nelle ultime tre partite, ma la squadra allenata da Tesser in casa ha fallito raramente in stagione. Prima dell’inatteso scivolone col Pescara, aveva vinto cinque partite consecutive. Il Livorno invece in trasferta ha fatto appena tre punti senza mai vincere.

Serie B: il pronostico di Pordenone-Livorno

Il Pordenone è favorito per la vittoria in una partita da almeno due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Pordenone-Livorno

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Camporese, Barison, De Agostini; Misuraca, Burrai, Gavazzi; Tremolada; Strizzolo, Bocalon.
LIVORNO (4-3-3): Plizzari; Del Prato, Bogdan, Boben, Seck; Luci, Viviani, Agazzi; Marras, Ferrari, Brignola.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

VENEZIA – FROSINONE | sabato ore 15:00

Il Venezia sta attraversando un periodo molto positivo è imbattuto da quattro giornate in cui ha subito solo un gol. La ritrovata solidità difensiva sarà molto importante in vista di questa partita complicata contro il Frosinone, che nell’ultimo periodo ha iniziato a fare punti pesanti anche in trasferta candidandosi alla promozione diretta in Serie A. Statistiche alla mano, visto anche il 3-5-2 abbottonato scelto dall’allenatore del Frosinone Nesta, sarà difficile vedere più di tre gol complessivi. In casa il Venezia ha segnato finora appena sette gol, il Frosinone solo sei in trasferta.

Serie B: il pronostico di Venezia-Frosinone

C’è da aspettarsi una partita molto equilibrata: il pareggio non sorprenderebbe più di tanto, sarà difficile vedere più di tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Venezia-Frosinone

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini, Ceccaroni, Cremonesi, Modolo, Lakicevic; Fiordilino, Lollo, Maleh; Aramu; Monachello Capello. Allenatore: Dionisi.
FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Tabanelli, Salvi, Rohden, Maiello, Beghetto; Dionisi, Ciano.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

PERUGIA – SPEZIA | sabato ore 18:00

La cura Cosmi inizia a fare vedere i primi effetti. Le ultime due vittorie consecutive hanno rilanciato le ambizioni di promozione del Perugia, che però ha una partita molto complicata contro lo Spezia, una squadra in costante crescita. Sono ormai ben nove le partite consecutive senza sconfitte per lo Spezia, che ne ha persa solo una nelle ultime quattordici. Il calciomercato di gennaio ha inoltre confermato le ambizioni di playoff della squadra allenata da Italiano che a un attacco già molto competitivo ha aggiunto una pedina di indubbio valore per la Serie B come Di Gaudio.

Serie B: il pronostico di Perugia-Spezia

Il Perugia dovrebbe riuscire a evitare la sconfitta, ma il pareggio non sorprenderebbe più di tanto in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Perugia-Spezia

PERUGIA (3-5-2): Vicario; Rosi, Angella, Gyomber; Mazzocchi, Falzerano, Greco, Nicolussi Caviglia, Nzita; Falcinelli, Iemmello
SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi, Marchizza; Maggiore, Ricci M., Mora; Di Gaudio, Nzola, Gyasi.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1