Cagliari-Milan, Serie A: formazioni e pronostici

cagliari-napoli
Wikimedia --> https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/b/b3/CagliariBrescia2019_crop.jpg

Cagliari-Milan è il primo anticipo del sabato della diciannovesima giornata di Serie A. Il Cagliari ha disputato un ottimo girone di andata ma è in calo avendo fatto appena un punto nelle ultime quattro giornate, il Milan è stato finora disastroso e in questo calciomercato invernale ha già iniziato una mezza rivoluzione: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

CAGLIARI – MILAN | sabato ore 15:00

Il Cagliari ha perso le ultime tre partite di campionato, dopo una serie di tredici partite in cui era rimasto imbattuto collezionando otto vittorie e cinque pareggi. Il girone di andata resta in ogni caso da incorniciare: non si può pretendere che questa squadra possa lottare per la qualificazione in Champions League, né in Europa League, ma con la salvezza ormai in pugno da tempo proverà a dare il massimo giornata dopo giornata per finire il campionato quanto meno tra le prime dieci, missione alla portata. Uno dei segreti del Cagliari nel girone di andata è stato l’ottimo rendimento in casa dove ha segnato venti gol nelle prime nove partite di questa Serie A, eguagliando così il suo record nella competizione a questo punto del campionato al pari delle stagioni 1966/67 e 2016/17.

Se il Cagliari nonostante il periodo negativo ha comunque grande fiducia, dall’altra parte ci sarà un Milan che è stato disastroso nel girone di andata e che in questo calciomercato invernale sta mettendo in atto già una rivoluzione, sconfessando in parte gli acquisti fatti in estate. L’allenatore è già cambiato da tempo, ma Pioli non è riuscito a migliorare il rendimento della squadra rispetto alla gestione Giampaolo. Per provare a salvare la stagione i dirigenti hanno ingaggiato Ibrahimovic, che non sarà l’unica operazione di calciomercato (via Caldara, dovrebbe arrivare Kjaer al suo posto). C’è grande confusione, anche tattica, visto che si dovrebbe passare dal 4-3-3 al 4-4-2 con Leao promosso titolare al fianco di Ibrahimovic e Suso definitivamente bocciato e messo in vendita.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Cagliari Maran oltre ai lungodegenti Cragno e Pavoletti dovrà fare a meno dei difensori Ceppittelli e Cacciatore. Il modulo sarà il solito 4-3-1-2 con Faragò terzino destro che potrebbe soffrire le offensive di Hernandez e Pisacane centrale al fianco di Klavan, in avanti i soliti Nainggolan, Joao Pedro e Simeone. Il terzino sinistro sarà Luca Pellegrini, che potrebbe avere vita facile sulla sua fascia dove Calabria non è mai stato convincente in fase difensiva.

Il nuovo Milan di Pioli si schiererà con il 4-4-2: fuori Suso, gli esterni saranno Castillejo e Calhanoglu, con Kessie e Bennacer in mezzo al campo. In attacco ci sarà Leao a fungere da partner di Ibrahimovic. Fuori per infortunio Duarte, Rebic e Biglia.

Pronostici e probabili formazioni Serie A

Cagliari-Milan: il pronostico

Il collaudato Cagliari dovrebbe riuscire a evitare la sconfitta contro il Milan che nonostante l’arrivo di Ibrahimovic è in crisi di risultati, ha scarsa fiducia e sta facendo troppi cambiamenti per trovare un minimo di stabilità. Tutte e due le squadre dovrebbero fare gol in una partita in cui c’è da aspettarsi almeno cinque ammonizioni: con in campo calciatori spigolosi come Nandez, Nainggolan, Bennacer, Kessie e Ibrahimovic le scintille non dovrebbero mancare.

Le probabili formazioni di Cagliari-Milan

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Faragó, Klavan, Pisacane, Pellegrini; Rog, Cigarini, Nandez; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.
MILAN (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Bennacer, Kessie, Calhanoglu; Ibrahmovic, Leao.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1