Saragozza-Sporting Gijón rinviata per un’influenza collettiva

la romareda saragozza
Lo stadio della Romareda, a Saragozza (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 4.0)

La partita tra il Real Saragozza e lo Sporting Gijón, prevista per stasera allo stadio della Romareda, nella seconda divisione del campionato spagnolo, non si giocherà. Lo ha deciso la Federazione calcistica spagnola (RFEF) accogliendo una richiesta avanzata dalla squadra ospite. Nella giornata di ieri lo Sporting Gijón aveva fatto sapere che undici giocatori della prima squadra hanno preso contemporaneamente l’influenza.

La Federazione non ha reso noto quando Saragozza-Sporting Gijón sarà recuperata. Ha però invitato entrambi i club a trovare entro le 14 di venerdì un’intesa sul giorno e sull’ora del recupero. In mancanza di un comune accordo sarà la Federazione a decidere la nuova data della partita.

In attesa della decisione della Federazione, lo Sporting Gijón era comunque partito per Saragozza. La squadra era stata divisa in due gruppi separati, già dagli allenamenti di ieri, per evitare ulteriori contagi nella rosa.