Cagliari-Lazio, Serie A: probabili formazioni, pronostici

cagliari-napoli
Wikimedia --> https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/b/b3/CagliariBrescia2019_crop.jpg

Cagliari-Lazio è l’ultima partita della sedicesima giornata di Serie A e anche una delle più importanti, si affrontano due squadre in zona Champions League che stanno disputando un girone di andata al di sopra delle aspettative. La squadra allenata da Maran è la più grande sorpresa di questo campionato, la Lazio sembra finalmente in grado di chiudere la stagione tra le prime quattro.

CAGLIARI – LAZIO | lunedì ore 20:45

Sia per il Cagliari (29 punti) che per la Lazio (33) questa è stata la migliore partenza di sempre dopo le prime 15 giornate nell’era dei tre punti a vittoria in Serie A. La Lazio ha eguagliato anche il record di gol a questo punto del torneo (36, come nella stagione 2017/18), per il Cagliari è il record assoluto nel massimo campionato (31 gol).

E così in questa partita è atteso grande spettacolo tra due squadre in salute, che hanno grande entusiasmo e che segnano con facilità.

Tra l’altro i risultati di sabato e domenica sono stati favorevoli alla Lazio che ha come obiettivo quello della qualificazione alla prossima Champions League. Due delle principali rivali per i primi quattro posti del campionato, Atalanta e Napoli, hanno perso contro Bologna e Parma. La squadra allenata da Simone Inzaghi con una vittoria in questa partita contro il Cagliari, attualmente quinto in classifica, aumenterebbe il vantaggio a ben sette punti e contemporaneamente si porterebbe a soli tre punti di distacco da Inter e Juventus attualmente al primo posto a quota 39.

Il Cagliari da parte sua potrà continuare a giocare senza particolari pressioni, perché l’obiettivo minimo di inizio stagione, quello della salvezza, è già stato virtualmente raggiunto e ora la squadra cercherà di dare del suo meglio sempre libera mentalmente.

Cagliari-Lazio: le ultime notizie sulle formazioni

Oltre ai soliti noti Cragno e Pavoletti, l’allenatore del Cagliari Maran dovrà fare a meno di Ceppitelli in difesa e Castro a centrocampo, oltre agli squalificati Olsen e Rog. Dovrà giocare ancora una volta il terzo portiere Rafael, che ha subito cinque gol nelle due partite giocate da titolare. Le scelte sono quasi obbligate, con Klavan al fianco di Pisacane al centro della difesa, Nandez, Cigarini e Ionita in mediana e Nainggolan trequartista con Joao Pedro e Simeone in attacco.

Dall’altra parte la Lazio sarà invece al gran completo visto che gli unici assenti saranno Lukaku e Vavro che non fanno parte della formazione titolare. Saranno tutti contemporaneamente in campo Lazzari, Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Correa e Immobile che stanno rendendo l’attacco della Lazio inarrestabile. In particolare rispetto all’anno scorso Lazzari ha aumentato le variabili offensive mentre Correa sta dando un maggiore contributo in zona gol, tutti e sei arrivati grazie ad assist di Luis Alberto (che ne ha totalizzati 11, il migliore dei cinque principali campionati europei) e Immobile, che restano i due calciatori con l’intesa migliore.

Cagliari-Lazio: il pronostico

Si affrontano le due squadre che hanno segnato più gol nelle ultime sette giornate di Serie A: 20 gol la Lazio, 19 il Cagliari. C’è da aspettarsi una partita avvincente con tutte e due le squadre a segno almeno una volta e con la Lazio che dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Cagliari-Lazio

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2

Sorteggio ottavi di finalee Champions League