Inter-Barcellona, Champions League: formazioni ufficiali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:58
Champions League
(bigstockphoto/Yorgy67)

L’Inter si giocherà contro il Barcellona, stasera a San Siro alle 21, tutte le possibilità di passare il turno. Ha bisogno di una vittoria per qualificarsi per gli ottavi di Champions League senza badare al risultato dell’altra partita del gruppo F. Nelle formazioni ufficiali confermati nell’Inter Biraghi e D’Ambrosio esterni, con Borja Valero a centrocampo con Vecino. Il Barcellona, senza Messi, se la gioca con un atipico 5-3-2, con Griezmann e Carles Pérez in attacco. Sulle corsie esterne ci saranno Moussa Wague e Junior Firpo, pronti a trasformare il modulo in un 3-5-2 in fase di attacco.

INTER (3-5-2): Handanovič; Godín, De Vrij, Skriniar; Biraghi, Borja Valero, Vecino, Brozović, D’Ambrosio; Lukaku, Lautaro Martinez.
BARCELLONA (5-3-2): Neto; Wague, Todibo, Lenglet, Umtiti, Junior Firpo; Rakitic, Carles Aleñá, Vidal; Griezmann, Carles Pérez.

***

INTER – BARCELLONA | martedì ore 21:00

Grazie alla vittoria ottenuta nell’ultimo turno sul campo dello Slavia Praga e alla contemporanea sconfitta del Borussia Dortmund al Camp Nou contro il Barcellona, l’Inter è tornata a essere padrona del suo destino. Con una vittoria contro il Barcellona già qualificato e sicuro del primo posto, la squadra allenata da Antonio Conte si qualificherà per gli ottavi di finale di Champions League senza dipendere dal risultato del Borussia Dortmund.

Inter e Borussia Dortmund hanno gli stessi punti in classifica nel gruppo F, ma i nerazzurri sono avanti negli scontri diretti e per questo motivo passerebbero il turno in caso di arrivo a pari merito.

Inter-Barcellona: le ultime notizie sulle formazioni

Sarà un Barcellona sperimentale quello che affronterà l’Inter nell’ultima partita del gruppo F di Champions League. La notizia principale è che in vista delle prossime partite di Liga tra cui il recupero del “Clasico” contro il Real Madrid in programma mercoledì prossimo, l’allenatore Valverde ha deciso di tenere a riposo Lionel Messi non convocandolo per Milano. Oltre all’argentino che ha da poco vinto il suo sesto “Pallone d’Oro” sono stati lasciati a Barcellona anche il centrocampista Sergi Roberto e il centrale Gerard Piqué. Per le stesse ragioni di turnover non è stato forzato il rientro di alcuni calciatori non in perfette condizioni fisiche per infortuni recenti, come Arthur Melo, Jordi Alba e Nelson Semedo. L’unica altra assenza già nota da tempo era quella di Ousmane Dembélé, che per l’ennesimo infortunio muscolare di questa stagione non tornerà in campo prima di febbraio del 2020.

In porta l’allenatore Valverde dovrebbe dare una possibilità alla riserva Neto al posto del titolare Marc-André ter Stegen. In difesa dovrebbero giocare come centrali Samuel Umtiti e il diciannovenne Jean-Clair Todibo con Moussa Wague e Junior Firpo come terzini. Il centrocampo a tre dovrebbe essere formato da Ivan Rakitic e Arturo Vidal – impiegati raramente in stagione – e Carles Aleñá. In attacco l’assenza certa di Dembélé e Messi incrementa le possibilità di vedere dal primo minuto il rientrante Ansu Fati e Griezmann. A riposare in questo caso sarebbe soltanto Luis Suarez, rimpiazzato da Carles Pérez.

Le scelte di Antonio Conte

Se il Barcellona farà turnover, l’Inter naturalmente dal canto suo manderà in campo la migliore formazione possibile. L’allenatore Conte è alle prese con i noti problemi a centrocampo per le contemporanee assenze di Barella, Gagliardini e Sensi. Anche Asamoah e Candreva non sono al meglio, ma quest’ultimo dovrebbe comunque stringere i denti e giocare titolare nel ruolo di esterno destro. La formazione titolare sarà la stessa che ha pareggiato 0-0 contro la Roma con una sola possibile eccezione, D’Ambrosio al posto di Biraghi nel ruolo di esterno sinistro.

Inter-Barcellona: il pronostico

L’Inter è favorita per la vittoria contro un Barcellona che – spesso deludente in trasferta nel corso di questa stagione e in Champions League anche in quelle passate – giocherà con una formazione completamente rivoluzionata, favorendo così il compito degli avversari.

Le probabili formazioni di Inter-Barcellona

INTER (3-5-2): Handanovič; Godín, Skriniar, De Vrij; Borja Valero, Vecino, Brozović, D’Ambrosio; Lukaku, Lautaro Martinez.
BARCELLONA (4-3-3): Neto; Wague, Todibo, Umtiti, Junior Firpo; Rakitic, Carles Aleñá, Vidal; Griezmann, Ansu Fati, Carles Pérez.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1