Real Madrid-Espanyol, Liga: news, pronostico, formazioni

Zidane (bigstockphoto/ katatonia82)

REAL MADRID – ESPANYOL | sabato ore 13:00

Real Madrid-Espanyol è la prima di due partite relativamente facili per il Real di Zinedine Zidane prima di una seconda metà di dicembre più impegnativa. Prima del recupero al Camp Nou contro il Barcellona, previsto per mercoledì 18, ci sarà infatti una non facile trasferta al Mestalla contro il Valencia. Il Real, che viene da tre vittorie consecutive, condivide intanto il primo posto in classifica con il Barcellona.

Sabato scorso al Mendizorrotza c’è voluto un gol di Daniel Carvajal al 68° minuto per vincere la partita. In vantaggio dal 51° con un gol di Sergio Ramos ma poi subito raggiunto dall’Alaves, il Real era schierato con Isco vertice alto di un centrocampo a quattro, e Bale e Benzema davanti. In una serata in cui il francese è sembrato meno ispirato del solito sono stati proprio i centrocampisti, oltre allo stesso Carvajal, a fornire le prestazioni più convincenti.

Nella partita della sedicesima giornata, in casa contro l’Espanyol, ci saranno alcune differenze nella formazione di partenza. Mancheranno di sicuro Gareth Bale, per un colpo ricevuto al bicipite femorale della gamba sinistra, e Marcelo, per un infortunio muscolare a un polpaccio. Il Real è peraltro già privo degli altri infortunati Eden Hazard, James Rodriguez e Lucas Vazquez (oltre ad Asensio, da inizio stagione). In attacco con Benzema ci sarà quindi molto probabilmente Rodrygo e forse anche Vinicius Junior, in caso di 4-3-3 con Isco in panchina.

L’Espanyol, penultimo in classifica, non vince da ottobre e ha perso quattro delle ultime cinque partite in campionato. Non potrà contare sul mediano titolare Victor Sanchez, infortunato e squalificato. E già dalla settimana scorsa è privo di altri due titolari, il centrale di difesa Naldo Gomes e il centravanti Facundo Ferreyra.

Come vedere Real Madrid-Espanyol in diretta TV o in streaming

Real Madrid-Espanyol è in programma sabato 7 dicembre, alle 13 allo stadio Santiago Bernabeu. Anche questa partita, come tutte le altre della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di molto altro – in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Il Real Madrid, malgrado le assenze, dovrebbe essere in grado di vincere questa partita segnando almeno due gol.

Le probabili formazioni

REAL MADRID (4-3-1-2): Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, Mendy; Casemiro, Kroos, Valverde; Isco (o Vinicius); Rodrygo, Benzema.
ESPANYOL (3-4-1-2): Diego López; David López, Espinosa, Calero; Victor Gomez, Marc Roca, Granero, Didac Vila; Darder, Melendo; Calleri.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0