Parma-Milan, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Pioli (bigstockphoto/ Igor Bulgarin)

Parma-Milan è una partita della quattordicesima giornata di Serie A, si gioca domenica alle 15 e a sorpresa il Parma ci arriva con quattro punti in più in classifica del Milan, più vicino alla zona retrocessione che a quella Champions League.

PARMA – MILAN | domenica ore 15:00

Il Milan proprio non riesce a uscire dalla crisi di risultati che lo attanaglia dall’inizio del campionato. Il cambio di allenatore con Pioli al posto di Giampaolo non è bastato per migliorare il rendimento. Sul piano del gioco c’è stato qualche passo in avanti, ma non tale da centrare risultati con continuità anche per via di un calendario oggettivament complicato. Da quando è arrivato Pioli ha affrontato tre delle prime quattro squadre in classifica (Juventus, Lazio e Roma) più il Napoli.

Il Parma sulla carta è un avversario più abbordabile, ma il Milan dovrà fare molta attenzione alla squadra allenata da D’Aversa che si sta confermando di partita in partita sempre più organizzata tatticamente e ostica da superare, nonostante i tanti infortuni che l’hanno penalizzata nelle ultime settimane. In questa partita dovrebbero tornare disponibili Gervinho e Cornelius, che insieme al giovane talento Kulusevski hanno messo in difficoltà tutte le difese affrontate finora in stagione. E per il Milan, che prova a giocare con il baricentro alto e a fare possesso palla, senza però risultare particolarmente incisivo in zona gol, questa partita potrebbe nascondere parecchie insidie.

Le ultime notizie sulle formazioni

La notizia migliore per il Parma è il recupero di Gervinho, calciatore insostituibile per caratteristiche. Dopo l’infortunio subito nella partita contro la Roma, è rientrato martedì ad allenarsi in gruppo ed è pronto per partire titolare con Kulusevski e uno tra Sprocati e Cornelius, pure lui recuperato anche se non ancora al top. Restano fuori per infortunio Karamoh ed Inglese, mentre a centrocampo rientrerà dalla squalifica Hernani, che sarà titolare con Kucka e Barillà.

Nel Milan la brutta notizia della settimana è stata l’infortunio del difensore Duarte che si è operato e dovrà restare fuori per almeno tre mesi. L’altro assente per infortunio è il terzino sinistro Rodriguez, ormai diventato in ogni caso panchinaro di Hernandez, una delle poche note liete tra gli acquisti estivi del Milan. A centrocampo dovrebbe tornare titolare dopo avere scontato la squalifica Bennacer, con Krunic e Paquetà interni. In attacco Bonaventura nonostante il gol segnato sabato scorso potrebbe partire dalla panchina con Suso, Piatek e Calhanoglu titolari.

Parma-Milan: il pronostico

Il Parma ha vinto quattro delle sette partite giocate al “Tardini” finora e ha dimostrato di essere squadra organizzata e difficile da affrontare. Il Milan in attacco continua a faticare pur provando a mettere in pratica un gioco offensivo, il Parma potrebbe punirlo in contropiede. C’è da aspettarsi una partita equilibrata con tutte e due le squadre in gol almeno una volta.

Le probabili formazioni di Parma-Milan

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Barillà; Gervinho, Kulusevski, Sprocati.
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Krunic, Bennacer, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

Pronostici e probabili formazioni Serie A