Alaves-Real Madrid, Liga: news, pronostico, formazioni

zinedine zidane real madrid
Zinedine Zidane (Wikimedia Commons, ritagliata, CC BY-SA 4.0)

ALAVES – REAL MADRID | sabato ore 13:00

Il Real Madrid è in un buon momento di forma. Martedì scorso ha per lunghissimi tratti dominato la partita contro il Paris Saint-Germain, in Champions League. È finita 2-2 nonostante il Real all’ottantesimo fosse in vantaggio di due gol, segnati ancora da Karim Benzema (18 gol stagionali). Ugualmente convincenti erano state le prestazioni contro il Galatasaray, battuto 6-0, e in campionato contro l’Eibar all’Ipurua e contro la Real Sociedad.

E proprio da una trasferta vincente all’Ipurua viene anche l’Alaves di Asier Garitano, forse nel suo miglior momento della stagione. Le due vittorie consecutive in campionato sono arrivate senza subire gol: prima del 2-0 all’Eibar c’era stata la vittoria interna per 3-0 contro il Valladolid. C’entra sicuramente il fatto che la squadra sia finalmente priva di assenze per infortunio. Ma buona parte del merito, oltre che all’ottimo portiere titolare Pacheco, va attribuita al centravanti Joselu Sanmartin, autore di tre gol nelle ultime due partite. Rimasto in panchina all’Ipurua, è entrato negli ultimi venti minuti e ha risolto la partita segnando due gol.

Nel Real Madrid mancherà sicuramente Eden Hazard: martedì scorso si è fatto male a una caviglia dopo un intervento di Thomas Meunier del PSG. Come rimpiazzo Zidane non può contare neppure su Lucas Vazquez, già assente da una settimana per una frattura al piede sinistro. Insieme a Benzema in attacco potrebbe giocare Rodrygo Goes, diciottenne brasiliano che Zidane preferisce attualmente a Vinicius e che ha già segnato due gol nonostante il suo scarso impiego.

Come vedere Real Madrid-Real Sociedad in diretta TV o in streaming

Alaves-Real Madrid è in programma sabato 30 novembre, alle 13 allo stadio Mendizorrotza. Anche questa partita, come tutte le altre della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di molto altro – in esclusiva in Italia.

Il pronostico

L’Alaves è la terza squadra del campionato spagnolo dopo l’Atletico Madrid e il Real Madrid per numero di partite giocate senza subire gol. Comunque vada non sarà semplicissimo per il Real Madrid venire via dal Mendizorrotza con un buon risultato, senza sudarselo. C’è peraltro da considerare la stanchezza per il recente incontro impegnativo in Champions contro il Psg. La vittoria contro l’Alaves potrebbe arrivare, in caso, con un ridotto margine di vantaggio. A parte Benzema, Rodrygo è l’attaccante con più possibilità di partire da titolare, non avendo giocato più di dieci minuti nel finale di Real-Psg.

Le probabili formazioni

ALAVÉS (4-3-3): Pacheco; Martin Aguirregabiria, Laguardia, Rodrigo Ely, Ruben Duarte; Wakaso, Tomas Pina, Manu García; Lucas Perez, Aleix Vidal, Joselu.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Ramos, Militao, Mendy (o Marcelo); Casemiro, Kroos, Modric; Rodrygo, Bale, Benzema.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2