Manchester City-Shakhtar Donetsk, Champions League

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:59
Guardiola (bigstockphot/katatonia82)

Manchester City-Shakhtar Donetsk è una partita della quinta giornata del gruppo C della fase a gironi di Champions League, si gioca martedì allo Stadio “Etihad” di Manchester alle 21: le probabili formazioni e i pronostici.

MANCHESTER CITY – SHAKHTAR DONETSK | martedì ore 21:00

Il Manchester City ha dieci punti in classifica dopo le prime quattro giornate, ma non è ancora sicuro aritmeticamente della qualificazione. Servirà una vittoria in questa partita in casa contro lo Shakhtar Donetsk, ma la squadra allenata da Guardiola si qualificherà anche perdendo se la Dinamo Zagabria non riuscirà a prevalere sull’Atalanta.

Guardiola vuole chiudere il discorso senza dipendere dal risultato dell’altra partita, e vuole mettere al sicuro anche il primo posto nel girone. Lo Shakhtar Donetsk da parte sua, a quota cinque punti come la Dinamo Zagabria, potrebbe addirittura ottenere le qualificazione agli ottavi di finale con un turno di anticipo battendo il Manchester City, in caso di contemporanea sconfitta dei croati rispetto ai quali hanno segnato più gol in trasferta negli scontri diretti.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Manchester City Guardiola non avrà a disposizione il portiere Bravo, squalificato, ma nel frattempo ha recuperato il titolare Ederson che scenderà in campo dal primo minuto. Oltre al lungodegente Leroy Sanè saranno assenti anche Laporte in difesa, il terzino sinistro Zinchenko e l’attaccante Aguero. In dubbio la presenza di David Silva e Rodri. Vista la situazione di classifica molto tranquilla, Guardiola non dovrebbe rischiarli, schierando titolari in mezzo al campo Foden e Gündoğan. Possibile occasione nel ruolo di terzino sinistro per Angeliño.

Lo Shakhtar Donetsk arriva a questa partita con tre assenze abbastanza pesanti: non saranno della partita Marlos, Dentinho e Taison. Il modulo di gioco scelto dall’allenatore Luís Castro sarà il consueto 4-2-3-1 con Stepanenko e Kovalenko a centrocampo e i trequartisti Alan Patrick, Tete, e Konoplyanka al servizio di Júnior Moraes.

Manchester City-Shakhtar Donetsk: il pronostico

Il Manchester City ha ormai fatto abitudine a vincere in Champions League contro lo Shakhtar Donetsk: negli ultimi tre precedenti ha segnato dodici gol, mai meno di tre a partita, senza subirne. Una nuova vittoria del Manchester City con almeno tre gol complessivi appare molto probabile.

Le probabili formazioni di Manchester City-Shakhtar Donetsk

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Otamendi, Angeliño; Foden, Gündoğan, Bernardo Silva; Mahrez, Jesus, Sterling.
SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Dodo, Kryvtsov, Matviyenko, Ismaily; Stepanenko, Kovalenko; Tete, Alan Patrick, Konoplyanka; Júnior Moraes.

POSSIBILE RISULTATO: 3-0