Spal-Genoa, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Serie A

Spal-Genoa, alle 20:45, è il posticipo del lunedì nonché l’ultima partita della tredicesima giornata di Serie A. Si affrontano due squadre in difficoltà, che hanno iniziato male il campionato e che al momento sono candidate alla lotta per non retrocedere.

SPAL – GENOA | lunedì ore 20:45

La Spal ha fatto appena otto punti nelle prime dodici giornate di campionato, in Serie A solo nella stagione 1954/55 aveva fatto peggio. Il Genoa non se la passa meglio: ha vinto solo una delle ultime dieci partite di Serie A e in trasferta ha un pessimo rendimento. Da metà settembre in poi infatti il Genoa è proprio insieme alla Spal la squadra che ha fatto meno punti in trasferta (uno in cinque partite). Fuori casa non vince dal 28 gennaio contro l’Empoli.

Il fattore campo potrebbe così essere importante in questa partita, visto che la Spal sette dei suoi otto punti in classifica attuali li ha conquistati proprio nel suo stadio, dove negli ultimi due anni ha spesso vinto partite importanti per non sprofondare in classifica, come questa contro il Genoa.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Spal Semplici ha qualche problema di formazione in difesa, dove mancheranno per squalifica Tomovic e Cionek, i cui rendimenti non sono stati comunque all’altezza in questo avvio di stagione. I tre centrali a protezione di Berisha saranno Igor, Vicari e Felipe, mentre sulle fasce – sempre fuori per infortunio D’Alessandro e Fares – i titolari saranno Sala a destra e Reca a sinistra. La bella notizia per Semplici è il recupero in attacco di Di Francesco, che prima dell’infortunio nella partita contro il Lecce era stato tra i migliori della Spal. Al suo fianco ci sarà Petagna che vorrà rifarsi dopo il calcio di rigore fallito contro l’Udinese nell’ultima giornata di campionato.

Dall’altra parte Thiago Motta ha perso per infortunio uno dei migliori calciatori di questo avvio di stagione e cioè Kouamè. Da quando Thiago Motta ha sostituito Andreazzoli, il Genoa ha giocato abbastanza bene ma non ha raccolto molto. Pesa in negativo sul giudizio complessivo la sconfitta interna contro l’Udinese, perché per il resto il Genoa il suo dovere l’ha fatto battendo il Brescia, pareggiando a Napoli e sfiorando il punto anche a Torino contro la Juventus. Il modulo di gioco sarà il 4-2-3-1 con Pandev, Gumus e Agudelo in appoggio a Pinamonti.

Come vedere Spal-Genoa in diretta TV e in streaming

La partita di Serie A Spal-Genoa, in programma lunedì allo stadio “Mazza” di Ferrara alle 20:45, sarà visibile in diretta soltanto a pagamento, su Sky. Sarà trasmessa su Sky Sport Uno, al canale 201 sul decoder satellitare e 473/483 sul digitale terrestre. La telecronaca sarà affidata a Barone col commento tecnico di Minotti. Gli abbonati a Sky avranno modo di vederla anche in streaming tramite Sky Go, la app per la visione sui dispositivi mobili.

Black Friday 2019: le offerte da tenere d’occhio oggi

Spal-Genoa si potrà seguire in alternativa anche su NOW TV, il servizio di streaming collegato al gruppo Sky ma attivabile senza contratto. Permette di vedere senza abbonamento tradizionale le partite su Smart TV, computer o dispositivi mobili. Basta acquistare un “ticket” per il pacchetto Sport, il cui costo minimo è di 7,99 euro per 24 ore di visione.

Spal-Genoa: il pronostico

La Spal è più abituata a gestire la tensione in scontri diretti in zona salvezza come questo, e ha un gioco simile da molti anni a questa parte sotto la gestione Semplici. Il Genoa proverà a fare la partita e ad attaccare, ma la sua intraprendenza potrebbe essere punita da una più sorniona Spal. C’è da aspettarsi una partita con tutte e due le squadre a segno in cui la Spal dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Spal-Genoa

SPAL (3-5-2): Berisha; Felipe, Vicari, Igor; Sala, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Di Francesco.
GENOA (4-2-3-1): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Criscito; Lerager, Schone; Pandev, Gumus, Agudelo; Pinamonti.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Pronostici e probabili formazioni Serie A