Bordeaux-Monaco e le altre partite della domenica, Ligue 1

ligue 1

Bordeaux-Monaco, S. Etienne-Montpellier e Tolosa-Marsiglia sono tre partite della quattordicesima giornata di Ligue 1 e si giocano domenica.

BORDEAUX – MONACO | domenica ore 15:00

Questo match si preannuncia spettacolare, perché metterà di fronte due formazioni molto più abili in fase di possesso palla che a livello difensivo.

Fin da quando è arrivato sulla panchina del Bordeaux, Paulo Sousa ha scelto di puntare su un gioco spregiudicato: la sua squadra riesce spesso a essere brillante dalla trequarti in su, ma è quasi sempre poco efficace nella propria metà campo.

Nella scorsa sessione estiva di mercato, il Monaco ha compensato bene la partenza di Radamel Falcao, ingaggiando tre validi attaccanti: Islam Slimani, Wissam Ben Yedder e Jean-Kévin Augustin. I primi due, in particolare, stanno fornendo un ottimo contributo realizzativo. Negli altri reparti, però, il club del Principato non è stato in grado di colmare le lacune emerse durante la passata stagione.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. I gol complessivi saranno presumibilmente più di due.

Le probabili formazioni di Bordeaux-Monaco

BORDEAUX (3-4-2-1): Costil; Pablo, Koscielny, Poundjé; Kwateng, Basic, Tchouaméni, Benito; De Préville, Hwang; Briand.
MONACO (3-5-2): Lecomte; Maripan, Jemerson, Badiashile; Gelson Martins, Fabregas, Bakayoko, Golovin, Ballo-Touré; Ben Yedder, Slimani.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2

SAINT ETIENNE – MONTPELLIER | domenica ore 17:00

L’arrivo di Claude Puel si è rivelato prezioso per il Saint Etienne: sotto la guida di questo allenatore, infatti, i Verts hanno totalizzato quattro vittorie e tre pareggi in sette incontri ufficiali.

L’ex tecnico di Monaco, Lille, Lione, Nizza, Southampton e Leicester – che ha sostituito Ghislain Printant, il quale aveva collezionato risultati estremamente deludenti – sta puntando ancora una volta su due caratteristiche alle quali si è largamente affidato nel corso della propria carriera: un ampio utilizzo della rosa di cui dispone e il lancio di giovani talenti interessanti. In poco più di un mese, Puel ha già impiegato ventisei calciatori differenti: alcuni di loro, peraltro, hanno meno di vent’anni.

Il Montpellier – ancora senza successi esterni all’attivo nell’attuale stagione – faticherà verosimilmente a uscire vittorioso dallo Stade Geoffroy Guichard, dove troverà di fronte a sé una squadra ricca di entusiasmo.

Il pronostico

È probabile che il Saint Etienne conquisti almeno un punto.

Le probabili formazioni di Saint Etienne-Montpellier

SAINT ETIENNE (3-4-1-2): Ruffier; Moukoudi, Perrin, Kolodziejczak; Bouanga, Youssouf, Aholou, Trauco; Boudebouz; Honorat, Nordin.
MONTPELLIER (3-4-1-2): Rulli; Mendes, Hilton, Congré; Souquet, Savanier, Le Tallec, Oyongo; Mollet; Delort, Laborde.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

TOLOSA – MARSIGLIA | domenica ore 21:00

Dopo aver conquistato il titolo nazionale in sei delle ultime sette stagioni, il Paris Saint Germain sembra ormai avviato verso un nuovo trionfo in Ligue 1. La corsa per il secondo posto, invece, è apertissima: uno dei club in lizza per questo piazzamento è il Marsiglia, rinfrancato dai preziosi successi contro Lille e Lione, ottenuti appena prima della recente sosta per gli impegni delle nazionali.

Il Tolosa arriva da tre sconfitte consecutive in campionato e sta anche vivendo un periodo negativo a livello ambientale: alcune settimane fa, Alain Casanova ha addirittura ricevuto minacce di morte, si è dimesso ed è stato rimpiazzato in panchina con Antoine Kombouaré, che ha ereditato una situazione delicata e sta faticando a gestirla.

Viste le premesse, insomma, i padroni di casa si avvicinano con poca fiducia alla sfida dello Stadium Municipal, nel corso della quale rischieranno di avere ulteriori problemi.

Il pronostico

Il Marsiglia dovrebbe uscire imbattuto da questa partita.

Le probabili formazioni di Tolosa-Marsiglia

TOLOSA (4-4-2): Reynet; Amian, Moreira, Isimat-Mirin, Sylla; Dossevi, Sangaré, Koné, Gradel; Koulouris, Sanogo.
MARSIGLIA (4-3-3): Mandanda; Sarr, Perrin, Kamara, Sakai; Rongier, Strootman, Sanson; Lopez, Benedetto, Payet.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2