Armenia-Grecia, qualificazioni Euro 2020: pronostici e analisi

qualificazioni europei 2020

Armenia-Grecia è una partita valida per le qualificazioni agli Europei del 2020 e si gioca venerdì alle 18: pronostici e formazioni.

ARMENIA – GRECIA | venerdì ore 18:00

L’Italia ha già aritmeticamente vinto il gruppo J delle qualificazioni ai Campionati Europei del 2020. In questo girone, tre nazionali sono ancora in corsa per l’altro posto utile per l’accesso alla fase finale della prossima rassegna continentale. Una di loro è l’Armenia, che ha bisogno di battere la Grecia e deve anche sperare in un mancato successo della Finlandia sul Liechtenstein, per rimanere in corsa fino all’ultima giornata.

L’arrivo di John Van’t Schip nel ruolo di commissario tecnico, datato luglio 2019, ha risolto solo parzialmente i problemi della Grecia. La Grecia è reduce da una vittoria ottenuta ai danni della Bosnia Erzegovina, ma in precedenza aveva addirittura pareggiato in casa contro il modesto Liechtenstein.

L’Armenia, sulla cui panchina ci sarà spazio per l’esordio di Abraham Khashmanyan, avrà grandi motivazioni e potrà sfidare una squadra alle prese con numerose difficoltà. L’assenza di Henrikh Mkhitaryan, però, non dovrebbe consentire ai padroni di casa di esprimere un ottimo calcio: il forte centrocampista offensivo della Roma è solitamente fondamentale per lo sviluppo della manovra della propria nazionale, le cui possibilità di dare spettacolo nella sfida in programma a Yerevan appaiono basse.

Il pronostico

L’Armenia dovrebbe conquistare almeno un punto. I gol complessivi saranno verosimilmente meno di tre.

Le probabili formazioni di Armenia-Grecia

ARMENIA (4-2-3-1): Hayrapetyan; Hambardzumyan, Ishkhanyan, Haroyan, Hovhannisyan; Grigoryan, Hovsepyan; Barseghyan, Ghazaryan, Babayan; Karapetian.
GRECIA (4-2-3-1): Paschalakis; Bakakis, Chatzidiakos, Stafylidis, Giannoulis; Kourbelis, Galanopoulos; Limnios, Bakasetas, Masouras; Pavlidis.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0