Liverpool-Genk, Champions League: formazioni, pronostici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:52

Liverpool-Genk è una partita della quarta giornata del gruppo E della fase a gironi di Champions League, si gioca ad Anfield martedì alle 21: le probabili formazioni e i pronostici.

LIVERPOOL – GENK | martedì ore 21:00

Il Liverpool in questo strepitoso avvio di stagione ha steccato soltanto una partita, quella di esordio persa contro il Napoli proprio in Champions League. Per il resto la squadra campione d’Europa in carica ha preso a pallate quasi tutte le avversarie che le sono capitate a tiro, tra Premier League e Champions League, non battendo soltanto il Manchester United a Old Trafford. La squadra allenata da Klopp è prima in classifica in Premier League e ha un buon vantaggio di sei punti sul Manchester City. Inoltre nel girone di Champions League è molto vicina alla qualificazione.

Nelle ultime due partite il Liverpool ha confermato la sua mentalità vincente. Suppere imbottito di riserve e giovani, ha fermato negli ottavi di finale di League Cup sul pareggio per 5-5 l’Arsenal e ha poi superato il turno ai calci di rigore. Nell’ultima giornata di Premier League era sotto 1-0 contro l’Aston Villa a dieci minuti dalla fine ed è riuscito comunque a vincere la partita.

Klopp dovrebbe mandare in campo la formazione tipo, fatta eccezione in difesa per l’infortunato Matip che verrà sostituito da uno tra Lovren e Joe Gomez. Il Genk, travolto 4-1 all’andata in casa e capace di subire sei gol dal Salisburgo nell’altra partita giocata finora in trasferta in Champions League, se la passa male anche in campionato. Ha solo venti punti dopo tredici giornate ed è soltanto ottavo in classifica, in campionato ha vinto solo una delle ultime quattro partite, 1-0 contro il Cercle Brugge ultimo in classifica. Per il Liverpool è una partita comunque da vincere: la qualificazione non è ancora al sicuro e non lo sarà aritmeticamente nemmeno in caso di vittoria in questa partita.

Liverpool-Genk: il pronostico

Il Liverpool è favorito per la vittoria e dovrebbe segnare almeno tre gol probabilmente senza subirne, vista la presenza di Alisson in porta e lo scarso periodo di forma del Genk.

Le probabili formazioni di Liverpool-Genk

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson Becker; Alexander-Arnold, Van Dijk, Lovren, Robertson; Oxlade-Chamberlain, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané.
GENK (4-4-2): Coucke; Mæhle, Cuesta, Lucumí, De Norre; Ito, Hrošovský, Berge, Bongonda; Onuachu, Samatta.

POSSIBILE RISULTATO: 4-0