Ajax-Feyenoord e le altre partite della domenica, Eredivisie

Ajax-Feyenoord, PSV-AZ Alkmaar e Sparta Rotterdam-Utrecht sono tre partite dell’undicesima giornata di Eredivisie e si giocano domenica.

PSV EINDHOVEN – AZ ALKMAAR | domenica ore 14:30

Il PSV è reduce da due partite negative: ha perso per 3-0 contro l’Utrecht in Eredivisie ed è stato successivamente bloccato sullo 0-0 dal LASK Linz in Europa League. Dopo aver collezionato questi risultati, il club di Eindhoven si avvicina in condizioni non ottimali al prossimo match, peraltro non privo di insidie.

Al termine della scorsa stagione, John Van den Brom ha lasciato la panchina dell’AZ Alkmaar ed è stato rimpiazzato con Arne Slot, che è stato il suo vice per lungo tempo e ha saputo ereditare benissimo un ruolo non semplice. Teun Koopmeiners e compagni, finora protagonisti di un’ottima stagione, proveranno a stupire anche al Philips Stadion.

Battere a domicilio il PSV non è mai facile, ma gli ospiti saranno probabilmente capaci di creare più di un problema ai padroni di casa, il cui periodo poco brillante potrebbe continuare.

Il pronostico

Un pareggio è possibile.

Le probabili formazioni di PSV Eindhoven-AZ Alkmaar

PSV EINDHOVEN (4-2-3-1): Zoet; Dumfries, Schwaab, Baumgartl, Boscagli; Rosario, Gutierrez; Gakpo, Ihattaren, Bruma; Mitroglou.
AZ ALKMAAR (4-2-3-1): Bizot; Svensson, Vlaar, Wuytens, Wijndal; Midtsjo, Koopmeiners; Stengs, De Wit, Idrissi; Boadu.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

SPARTA ROTTERDAM – UTRECHT | domenica ore 14:30

L’Utrecht arriva da una grande vittoria: nello scorso fine settimana, è stato capace di battere il PSV Eindhoven con un netto 3-0. Il risultato appena ottenuto dovrebbe dare fiducia alla squadra allenata da John Van den Brom, che è dotata di una rosa interessante e può ambire a concludere questa edizione dell’Eredivisie a ridosso delle posizioni di vertice della classifica.

Lo Sparta Rotterdam troverà di fronte a sé una formazione ricca di entusiasmo e di talento: viste le premesse, insomma, faticherà verosimilmente a brillare e a ottenere un successo in questo match interno.

I movimenti di Sander Van de Streek, Adam Maher, Patrick Joosten e Gyrano Kerk, calciatori offensivi di buon livello, dovrebbero mettere in difficoltà i padroni di casa.

Il pronostico

È probabile che l’Utrecht conquisti almeno un punto e segni più di un gol.

Le probabili formazioni di Sparta Rotterdam-Utrecht

SPARTA ROTTERDAM (4-3-1-2): Harush; Abels, Mattheij, Vriends, Faye; Harroui, Auassar, Rayhi; Smeets; Ache, Dervisoglu.
UTRECHT (4-3-1-2): Paes; Klaiber, Janssen, Hoogma, Van der Maarel; Van de Streek, Van Overeem, Emanuelson; Maher; Joosten, Kerk.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2

AJAX – FEYENOORD | domenica ore 16:45

Una delle sfide più sentite di questo weekend calcistico europeo è in programma ad Amsterdam, dove due club divisi da una profonda rivalità si apprestano ad affrontarsi in un match attesissimo.

La prima fase di questa stagione si è rivelata molto complicata per il Feyenoord, che è distante dalle posizioni di vertice della classifica di Eredivisie e sta deludendo anche in Europa League. La squadra allenata da Jaap Stam può contare su buone soluzioni offensive, mentre è troppo distratta in fase di non possesso palla.

L’Ajax, campione d’Olanda in carica, ha certezze consolidate: potrebbe essere messo un po’ sotto pressione dalle giocate di Steven Berghuis, Orkun Kokcu, Sam Larsson e Luis Sinisterra, ma disporrà di grandi spazi, dei quali riuscirà verosimilmente ad approfittare con Hakim Ziyech, Donny Van de Beek, Quincy Promes e Dusan Tadic, pronti a creare numerosi problemi ai propri avversari.

Come vedere Ajax-Feyenoord in streaming

Ajax-Feyenoord, in programma domenica alle 16:45, si può vedere in diretta streaming su DAZN.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le formazioni segnino. I gol complessivi dovrebbero essere più di due. È probabile che l’Ajax ottenga almeno un punto.

Le probabili formazioni di Ajax-Feyenoord

AJAX (4-2-3-1): Onana; Dest, Veltman, Blind, Tagliafico; Alvarez, Martinez; Ziyech, Van de Beek, Promes; Tadic.
FEYENOORD (4-2-3-1): Vermeer; Geertruida, Botteghin, Senesi, Malacia; Toornstra, Fer; Berghuis, Kokcu, Larsson; Sinisterra.

POSSIBILE RISULTATO: 3-2