Serie B: probabili formazioni e pronostici del sabato

Cosenza-Chievo, Crotone-Venezia, Pescara-Benevento, Pordenone-Cittadella, Salernitana-Perugia, Spezia-Juve Stabia e Trapani-Empoli sono le partite della nona giornata di Serie B in programma sabato pomeriggio a partire dalle 15: probabili formazioni, pronostici e diretta streaming.

COSENZA – CHIEVO | sabato ore 15:00

Il Cosenza si è sbloccato nell’ultima giornata: prima vittoria del campionato con tanto di tre gol segnati in un campo non certo facile come quello del Cittadella. Ora di fronte ci sarà una squadra che ha rilanciato le sua ambizioni di promozione in Serie A vincendo le ultime due partite. Dopo avere perso all’esordio la squadra allenata da Marcolini è rimasta imbattuta, ma ha sempre sofferto in difesa. Solo in due occasioni ha mantenuto la porta inviolata. Il Cosenza ha qualche problema in difesa per le assenze dei centrali Schiavi e Monaco e giocherà con un offensivo 4-3-3.

Serie B: il pronostico di Cosenza-Chievo

Sarà una partita aperta ad ogni risultato, in cui molto probabilmente tutte e due le squadre andranno in gol. Nelle partite del Chievo finora ci sono sempre stati almeno due gol, così come nelle ultime quattro giocate dal Cosenza.

Le probabili formazioni di Cosenza-Chievo

COSENZA (4-3-3): Perina; Bittante, Capela, Idda, Legittimo; Bruccini, Kanouté, Sciaudone; Carretta, Rivière, Baez.
CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Cesar, Vaisanen, Brivio; Segre, Esposito, Obi; Vignato; Meggiorini, Rodriguez.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

CROTONE – VENEZIA | sabato ore 15:00

Il Crotone è secondo in classifica e ha la migliore difesa del campionato. Dopo le difficoltà della scorsa stagione, l’allenatore Stroppa sembra avere trovato la quadratura del cerchio. Non dovrà però sottovalutare il Venezia, squadra imbattuta in trasferta e reduce da cinque risultati utili consecutivi.

L’allenatore Stroppa in questa partita dovrà rinunciare agli infortunati Maxi Lopez, Ruggiero e Curado a cui si aggiungono lo squalificato Gigliotti e Nalini, non al meglio. Dall’altra parte invece l’allenatore Dionisi può confermare la formazione titolare che ha battuto la Salernitana nello scorso turno di campionato.

Serie B: il pronostico di Crotone-Venezia

Il Crotone dovrebbe evitare quanto meno la sconfitta in una partita in cui sarà difficile vedere più di tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Crotone-Venezia

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Marrone, Spolli, Golemic; Molina, Benali, Barberis, Crociata, Mazzotta; Messias, Simy.
VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Ceccaroni; Fiordilino, Zuculini, Lollo; Di Mariano; Capello, Bocalon.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0

Come vedere le partite di Serie B in streaming

Cosenza-Chievo, Crotone-Venezia, Pescara-Benevento, Pordenone-Cittadella, Salernitana-Perugia, Spezia-Juve Stabia e Trapani-Empoli in programma sabato alle 15:00, si potranno vedere in diretta streaming su DAZN.

PESCARA – BENEVENTO | sabato ore 15:00

Il Pescara, anche a causa dell’alto numero di infortuni, non riesce a trovare continuità. Dopo la bella vittoria ottenuta in trasferta contro l’Ascoli, ha perso in modo abbastanza clamoroso contro lo Spezia in crisi di risultati. Il Benevento ha iniziato il campionato alla grande, Inzaghi è riuscito a dare grande solidità difensiva a una squadra che presto o tardi il gol all’interno di una partita lo trova, vista la qualità che c’è tra centrocampo e attacco e i tanti tiratori scelti.

Serie B: il pronostico di Pescara-Benevento

Il Benevento dovrebbe evitare la sconfitta in una partita da almeno due gol complessivi, visto che in campo ci sarà una delle peggiori difese del campionato, quella del Pescara.

Le probabili formazioni di Pescara-Benevento

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Campagnaro, Scognamiglio, Drudi; Ciofani, Palmiero, Busellato, Machin, Masciangelo; Galano, Brunori.
BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Maggio, Tuia, Caldirola, Letizia; Insigne, Hetemaj, Viola, Improta; Sau, Coda.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

PORDENONE – CITTADELLA | sabato ore 18:00

Pordenone-Cittadella potrebbe essere una delle partite più divertenti del sabato pomeriggio di Serie B. In particolare il Pordenone sta dando spettacolo nelle ultime partite. Nello scorso turno di campionato ha perso 4-2 in casa della Juve Stabia, ma finora in casa è stato quasi infallibile con tre vittorie e un pareggio. Solo in una occasione le partite del Pordenone hanno fatto registrare meno di due gol. Il Cittadella continua a viaggiare senza mezze misure: quattro vittorie e quattro sconfitte. In questo confronto sulla carta molto equilibrato potrebbe arrivare il primo pareggio.

Serie B: il pronostico di Pordenone-Cittadella

C’è da aspettarsi una partita divertente e con gol tra due squadre che giocano con degli schemi abbastanza offensivi. Entrambe utilizzano il trequartista più due attaccanti.

Le probabili formazioni di Pordenone-Cittadella

PORDENONE (4-3-1-2): Bindi; Almici, Bassoli, Camporese, De Agostini; Mazzocco, Burrai, Pasa; Misuraca; Strizzolo, Monachello.
CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Camigliano, Benedetti; Vita, Iori, Branca; Panico; Diaw, Celar.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2

SALERNITANA – PERUGIA | sabato ore 18:00

Salernitana-Perugia è una sfida di alta classifica tra due squadre con ambizioni di playoff. La Salernitana nell’ultimo turno ha perso la prima partita in trasferta dove era stata finora infallibile con quattro vittorie su quattro. Paradossalmente all’Arechi non è stata altrettanto brillante. Stavolta l’allenatore Ventura proverà a fare valere il fattore campo, contro il Perugia che nelle ultime tre trasferte ha fatto un solo punto. Oddo si ritrova a disposizione un attacco di alto profilo, ma ancora non è riuscito a trovare i giusti equilibri per fare esaltare le catteristiche di Falcinelli e Melchiorri, visto che finora a fare gol ci ha pensato quasi sempre Iemmello.

Serie B: il pronostico di Salernitana-Perugia

Il Perugia ha un attacco di alto livello: almeno un gol potrebbe segnarlo, ma sarà difficile resistere all’Arechi alla Salernitana. Il risultato più probabile sembra essere il pareggio con gol.

Le probabili formazioni di Salernitana-Perugia

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Kiyine, Maistro, Di Tacchio, Odjer, Lopez; Djuric, Jallow.
PERUGIA (4-3-1-2): Vicario; Rosi, Gyomber, Falasco, Di Chiara; Kouan, Balic, Dragomir; Fernandes; Iemmello, Falcinelli.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

SPEZIA – JUVE STABIA | sabato ore 18:00

Sfida in zona retrocessione tra Spezia e Juve Stabia, due squadre che dopo una lunga serie di risultati negativi sono riuscite a vincere nell’ultimo turno. Lo Spezia ha vinto 2-1 sul campo del Pescara, la Juve Stabia si è imposta 4-2 in casa contro il Pordenone. Il limite è che tutte e due le squadre hanno subito ancora una volta gol.

Serie B: il pronostico di Spezia-Juve Stabia

Lo Spezia dovrebbe sfruttare il fattore campo ed evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero segnare.

Le probabili formazioni di Spezia-Juve Stabia

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Vignali, Terzi, Capradossi, Bastoni; Bartolomei, M.Ricci, Mora; Bidaoui, Gudjohnsen, F.Ricci.
JUVE STABIA (4-2-3-1): Russo; Vitiello, Mezavilla, Troest, Germoni; Calvano, Calò; Canotto, Mallamo, Elia; Forte.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

TRAPANI – EMPOLI | sabato ore 15:00

L’Empoli ha fatto un solo punto nelle ultime due partite e si è così allontanata dalla prima posizione. Il calendario offre l’occasione di tornare alla vittoria, di fronte ci sarà il Trapani penultimo in classifica con cinque punti. Il rendimento in casa della squadra allenata da Baldini è stato finora assai deludente, appena un pareggio e tre sconfitte. Bucchi ha a disposizione un centrocampo di altissima qualità con Frattesi e Stulac, mentre sulla trequarti dovrebbero giocare Laribi e Dezi in appoggio a Mancuso. Moreo è ancora fuori per infortunio, La Gumina è recuperato al massimo per la panchina: la scelta di Mancuso come unico attaccante centrale sarà forzata.

Serie B: il pronostico di Trapani-Empoli

L’Empoli è favorito per la vittoria.

Le probabili formazioni di Trapani-Empoli

TRAPANI (4-3-1-2): Carnesecchi; Del Prete, Scognamillo, Pagliarulo, Jakimovski; Luperini, Taugourdeau, Moscati; Colpani; Nzola, Pettinari.
EMPOLI (4-3-2-1): Brignoli; Veseli, Romagnoli, Nikolau, Balkovec; Bajrami, Frattesi, Stulac; Laribi, Dezi; Mancuso.

POSSIBILE RISULTATO: 0-2