Leganes-Maiorca, Liga: analisi, pronostico, formazioni

LEGANES – MAIORCA | sabato ore 16:00

La prima partita del sabato di Liga spagnola sarà Leganes-Maiorca, al Butarque. Il Leganes ci arriva da ultimo in classifica, con due punti dopo nove giornate, e con un nuovo allenatore. Il 2-0 subìto sabato scorso in casa del Getafe, terza sconfitta consecutiva, è costato il posto a Mauricio Pellegrino. La società si è accordata con lui per una rescissione contrattuale e non ha ancora assunto un nuovo allenatore. Le presunte trattative tentate con Francisco, ex allenatore dell’Huesca, e Abelardo, ex allenatore dell’Alaves, non si sono concluse positivamente. Si è poi parlato di un tentativo, fallito anche quello, con Gustavo Poyet.

Contro il Maiorca in panchina andranno l’allenatore della seconda squadra del Leganes, Luis Cembranos, e il suo secondo Carlos Martinez. Hanno diretto loro gli ultimi allenamenti, ad martedì in avanti. Oltre al centrocampista titolare Ruben Perez, assente da oltre due settimane per una distorsione al ginocchio, mancherà anche il terzino destro di riserva, Marc Navarro, per un infortunio muscolare.

Il Maiorca, ultima delle neopromosse della stagione scorsa, dopo tre sconfitte consecutive ha vinto due partite consecutive, entrambe all’Iberostar di Palma di Maiorca. Se notevole era già stata quella per 2-0 contro l’Espanyol, del tutto clamorosa è stata la successiva contro il Real Madrid, sabato scorso. Un gran bel gol dell’esterno sinistro ivoriano Lago Junior, tra i migliori in campo, è bastato al Maiorca per ottenere al sesto minuto un vantaggio poi mantenuto fino al fischio finale.

Il pronostico

Considerando le assenze nella squadra di casa e il buon rendimento recente del suo avversario, Leganes-Maiorca è una partita che potrebbe concludersi con almeno un gol del Maiorca. Su nove partite giocate finora il Leganes ne ha sempre subìto almeno uno.

Le probabili formazioni

LEGANES (4-2-3-1): Cuéllar; Jonathan Silva, Siovas, Omeruo, Bustinza; Recio, Roque Mesa; Arnaiz, Oscar Rodriguez, Braithwaite; Guido Carrillo.
MAIORCA (4-3-3): Reina; Sastre, Valjent, Raillo, Fran Gamez; Iddrisu Baba, Salva Sevilla, Febas; Lago Junior, Dani Rodriguez, Budimir.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1