Napoli-Verona, Serie A: probabili formazioni e pronostici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:41
serie a 2019 2020

Napoli-Verona è la seconda partita del sabato dell’ottava giornata di Serie A, si gioca alle 18: le probabili formazioni e i pronostici.

NAPOLI – VERONA | sabato ore 18:00

Il Verona ha nove punti in classifica dopo le prime sette giornate, un bottino soddisfacente se si prendono in considerazione le difficoltà della passata stagione in Serie B, la rivoluzione fatta in estate con un nuovo allenatore e una formazione titolare quasi completamente stravolta, inoltre un calendario non semplice con partite difficili contro Juventus e Milan in cui non ha sfigurato. L’obiettivo salvezza sarà comunque difficile da raggiungere e ci sarà da lottare fino in fondo, però si può guardare al futuro con maggiore fiducia: Juric sta riuscendo a trasmettere la sua grinta e la squadra pur senza riuscire a fare circolare bene il pallone sa creare occasioni da gol, anche se manca un po’ in concretezza in zona gol.

Il Napoli sta mancando in questo avvio di stagione soprattutto in difesa, ed è una sorpresa perché con l’acquisto di Manolas a fare coppia con Koulibaly la società pensava di essere riuscita a mettere su una delle retroguardie più solide non solo del campionato di Serie A ma di tutta Europa. Finora non è stato così: la difesa ha commesso parecchi errori anche individuali, inoltre il centrocampo non sta assicurando la giusta copertura, con Allan che non è ancora ai livelli dello scorso anno. Inoltre il turn over continuo di Ancelotti alla lunga sta creando un problema, quello dell’assenza di una formazione tipo da schierare nelle grandi occasioni. In attacco Milik è in difficoltà e anche il nuovo arrivato Lozano non sta convincendo.

Nonostante tutti questi problemi, il Napoli è nettamente superiore e un risultato diverso dalla vittoria in questa partita sarebbe sorprendente.

Napoli-Verona: indisponibili e squalificati

Fuori per infortunio Lozano, l’allenatore Ancelotti in attacco dovrebbe affidarsi a Insigne, Mertens e Llorente, con Callejon titolare a destra nel modulo 4-4-2 e Zielinski piazzato al centro con Allan. La difesa sarà quella titolare con Manolas e Koulibaly determinati a non subire gol.

Dall’altra parte l’allenatore Juric non avrà a disposizione Pazzini, ma recupera in attacco Di Carmine che dovrebbe dare il cambio a partita in corso al titolare Stepinski. Per il resto c’è grande abbondanza: se in difesa e a centrocampo le maglie sembrano già assegnate, discorso diverso sulla trequarti dove Pessina, Verre, Salcedo e Zaccagni si contendono due posti.

Napoli-Verona: il pronostico

Il Napoli è favorito per la vittoria e dovrebbe riuscire a segnare almeno un paio di gol.

Le probabili formazioni di Napoli-Verona

NAPOLI (3-4-2-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Ghoulam; Callejon, Zielinski, Allan, Insigne; Mertens, Llorente.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Pessina, Salcedo; Stepinski.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0

Probabili formazioni e pronostici Serie A