Giampaolo è stato esonerato dal Milan

esonero giampaolo milan
Marco Giampaolo (Milan TV)

Giampaolo non è più l’allenatore del Milan, nonostante la sofferta vittoria di sabato contro il Genoa.

Il Milan ha esonerato Marco Giampaolo dall’incarico di allenatore della prima squadra. La decisione della società, presa a fronte dei deludenti risultati di inizio stagione, era stata largamente anticipata dai principali siti di news sportive. Nelle prime sette giornate il Milan di Giampaolo ha perso quattro partite e ottenuto tre vittorie di misura. In quella di sabato scorso in casa del Genoa, battuto 2-1, non ha mostrato progressi significativi nel gioco. Il Milan è al momento in decima posizione in classifica, con dieci punti in meno della prima e sei in più dell’ultima.

Da tempo circolava sui giornali il sospetto che la società, pur consapevole dei limiti tecnici della rosa, non avesse apprezzato il lavoro iniziale di Giampaolo, alla sua prima esperienza in una squadra con una lunga tradizione di vittorie. Nella passata stagione, come sottolineato da diversi osservatori, il Milan era riuscito a ottenere il quinto posto in classifica con Gennaro Gattuso allenatore e con una rosa sostanzialmente equivalente rispetto a quella di quest’anno. Per un solo punto non aveva peraltro ottenuto una clamorosa qualificazione in Champions League all’ultima giornata.

Questo è il comunicato stampa appena pubblicato dal sito internet del Milan: “AC Milan comunica di aver sollevato Marco Giampaolo dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Il Club intende ringraziare Marco per l’attività sin qui svolta e gli augura i migliori successi professionali”.

October 8, 2019

Il nuovo allenatore sarà quasi certamente Stefano Pioli.