ADO-Ajax e le altre partite della domenica, Eredivisie

ADO-Ajax, PSV-Venlo e Willem II-AZ Alkmaar sono tre partite della nona giornata di Eredivisie e si giocano domenica: pronostici e analisi.

ADO DEN HAAG – AJAX | domenica ore 12:15

Dopo aver raggiunto le semifinali di Champions League nella scorsa stagione, l’Ajax sta provando a scatenarsi anche in questa nuova edizione della principale competizione calcistica europea per club, in cui ha recentemente battuto in rapida successione il Lille e il Valencia. Entrambe le vittorie sono arrivate con un netto 3-0, a dimostrazione delle consolidate certezze ormai acquisite dalla squadra allenata da Erik Ten Hag, che rappresenta una realtà sempre più importante.

L’ADO Den Haag – reduce da tre sconfitte consecutive, subite contro Feyenoord, AZ Alkmaar ed Emmen – appare destinato a dover lottare duramente per evitare la retrocessione in seconda serie. Alfons Groenendijk dispone di una rosa poco competitiva, i cui limiti emergono soprattutto in fase di non possesso palla.

Le giocate di Donny Van de Beek, Hakim Ziyech, Quincy Promes, Dusan Tadic e Klaas-Jan Huntelaar metteranno presumibilmente in seria difficoltà Aaron Meijers e compagni sin dai minuti iniziali.

Il pronostico

È probabile che l’Ajax sia in vantaggio già all’intervallo, vinca e segni almeno tre gol.

Le probabili formazioni di ADO Den Haag-Ajax

ADO DEN HAAG (4-3-3): Koopmans; Van Ewijk, Beugelsdijk, Pinas, Meijers; Immers, Malone, Haye; Summerville, Kramer, Cibicki.
AJAX (4-2-3-1): Onana; Dest, Veltman, Blind, Tagliafico; Van de Beek, Martinez; Ziyech, Promes, Tadic; Huntelaar.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3

PSV EINDHOVEN – VENLO | domenica ore 16:45

Il PSV aveva iniziato l’attuale stagione perdendo la finale della Supercoppa d’Olanda contro l’Ajax e facendosi presto eliminare dal Basilea nei preliminari di Champions, ma poi ha esibito notevoli miglioramenti: è riuscito ad approdare alla fase a gironi di Europa League, in cui è ancora a punteggio pieno, e sta ottenendo buonissimi risultati anche in Eredivisie. Reduce da nove vittorie e un pareggio negli ultimi dieci incontri ufficiali, il club di Eindhoven si avvicina con fiducia alla partita che lo attende in questo fine settimana, peraltro non complicatissima.

Il Venlo arriva da due sconfitte consecutive, ha enormi limiti tecnici e sarà costretto a inseguire la salvezza con grande fatica.

Al Philips Stadion, le giocate di Steven Bergwijn, Mohamed Ihattaren, Bruma e Donyell Malen – talento straordinario, che è in grado di segnare con grande continuità e rappresenta una delle principali rivelazioni calcistiche degli ultimi mesi a livello continentale – creeranno verosimilmente problemi agli ospiti sin dai minuti iniziali.

Il pronostico

È probabile che il PSV Eindhoven arrivi all’intervallo già in vantaggio, vinca e segni più di due gol.

Le probabili formazioni di PSV Eindhoven-Venlo

PSV EINDHOVEN (4-2-3-1): Ruiter; Dumfries, Schwaab, Viergever, Boscagli; Rosario, Hendrix; Bergwijn, Ihattaren, Bruma; Malen.
VENLO (4-2-3-1): Kirschbaum; Pachonik, Schafer, Van Bruggen, Janssen; Post, Cattermole; Yeboah, Linthorst, Sinclair; Wright.

POSSIBILE RISULTATO: 3-0

WILLEM II – AZ ALKMAAR | domenica ore 16:45

Giovedì scorso, bloccando il Manchester United sul pari in Europa League, l’AZ Alkmaar ha confermato di essere in un ottimo periodo. La squadra allenata da Arne Slot – tecnico molto interessante, che al termine della passata stagione ha sostituito John Van den Brom, del quale era stato il vice per lungo tempo – ha vinto le ultime quattro partite disputate in Eredivisie, competizione in cui sta clamorosamente provando a impensierire Ajax e PSV Eindhoven nella corsa verso la conquista del titolo.

Pochi giorni fa, il Willem II ha perso per 2-0 contro l’Utrecht, nonostante abbia avuto l’opportunità di giocare in superiorità numerica per quasi un tempo, vista l’espulsione di Leon Guwara all’inizio della ripresa. È stata la terza sconfitta nelle quattro partite più recenti per il club di Tilburg, che deve fare i conti con numerosi problemi e sembra avere nella salvezza l’unico obiettivo al quale possa davvero aspirare in modo realistico.

In questo weekend, insomma, l’AZ Alkmaar affronterà una formazione non irresistibile e riuscirà probabilmente a ottenere un nuovo risultato positivo.

Il pronostico

Una vittoria del Willem II appare poco probabile.

Le probabili formazioni di Willem II-AZ Alkmaar

WILLEM II (4-3-3): Wellenreuther; Heerkens, Holmen, Peters, Nelom; Llonch, Saddiki, Kohlert; Nunnely, Pavlidis, Vrousai.
AZ ALKMAAR (4-2-3-1): Bizot; Sugawara, Vlaar, Wuytens, Wijndal; Midtsjo, Koopmeiners; Stengs, De Wit, Idrissi; Boadu.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2