Serie B: probabili formazioni e pronostici del sabato

Cosenza-Venezia, Crotone-Virtus Entella, Livorno-Chievo, Pordenone-Empoli, Spezia-Benevento e Trapani-Juve Stabia sono le sei partite della settima giornata di Serie B in programma sabato pomeriggio a partire dalle 15: probabili formazioni, pronostici e diretta streaming.

COSENZA – VENEZIA | sabato ore 15:00

Il Cosenza nell’ultimo turno ha pareggiato sul campo del Frosinone, un punto che ha fatto morale più che classifica. Ritrovata un po’ di fiducia, questa sembra essere la partita giusta per centrare la prima vittoria stagionale. Il Venezia però finora ha sempre segnato in trasferta e con Aramu, Montalto e Bocalon ha l’opportunità di approfittare delle distrazioni della difesa avversaria, sempre battuta almeno una volta nelle ultime cinque partite.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, il Cosenza dovrà fare a meno degli infortunati Litteri, Lazaar e Schiavi. Dall’altra parte fuori per squalifica Maleh.

Serie B: il pronostico di Cosenza-Venezia

Il Cosenza dovrebbe evitare quanto meno la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Cosenza-Venezia

COSENZA (3-4-3): Perina; Idda, Monaco, Legittimo; Corsi, Bruccini, Kanoutè, D’Orazio; Carretta, Rivière, Pierini.
VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Felicioli; Fiordilino, Zuculini, Vacca; Aramu; Montalto, Bocalon.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

CROTONE – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

Il Crotone è reduce da due convincenti vittorie, l’ultima netta per 3-0 in casa del Pescara, e in casa finora ha sempre mantenuto la porta inviolata grazie anche alle ottime prestazioni del portiere Cordaz, che aveva dimostrato le sue qualità anche in Serie A. La Virtus Entella è una squadra che tira poco e segna poco, ma allo stesso tempo è molto solida in difesa: dopo le prime tre vittorie però ha rallentato, facendo solo due punti nelle ultime tre giornate.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, tutti e due gli allenatori Stroppa e Boscaglia senza infortuni recenti dovrebbero confermare i calciatori impiegati recentemente. Nel Crotone Crociata sarà ancora titolare a centrocampo, con Maxi Lopez in attacco al posto di Simy. La Virtus Entella avrà regolarmente a disposizione Coppolaro.

Serie B: il pronostico di Crotone-Virtus Entella

Il Crotone parte leggermente favorito in una partita in cui sarà difficile vedere più di due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Crotone-Virtus Entella

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Mustacchio, Benali, Barberis, Crociata, Molina, Messias, Maxi Lopez.
VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Contini; Coppolaro, Chiosa, Pellizzer, Sala; Eramo, Paolucci, Nizzetto; Schenetti; Morra, Mancosu.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0

Come vedere le partite di Serie B in streaming

Cosenza-Venezia, Crotone-Virtus Entella, Livorno-Chievo, Pordenone-Empoli, Spezia-Benevento e Trapani-Juve Stabia, in programma sabato a partire dalle 15:00, si potranno vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito fino al 6 ottobre).

LIVORNO – CHIEVO | sabato ore 15:00

Livorno-Chievo dovrebbe essere una delle partite più aperte e diverteni del sabato pomeriggio di Serie B. Da quando l’allenatore del Livorno Breda ha deciso di optare per un modulo più offensivo schierando due trequartisti (Marras e Marsura, quest’ultimo in grande spolvero) più Raicevic in attacco, i gol stanno arrivando con grande regolarità: cinque nelle ultime tre partite. I due gol segnati nell’ultima partita non sono però bastati a evitare la sconfitta: la difesa continua a concedere troppo e il Chievo è pronto ad approfittarne: finora ha sempre segnato almeno un gol a partita, ma non ne ha subiti soltanto in una partita contro il Venezia, giocata tra l’altro in undici contro dieci per quasi novanta minuti vista l’espulsione già al 4′ di Aramu.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, l’allenatore del Livorno Breda dovrà fare a meno di Luca Rizzo, Rocca, Viviani e D’Angelo, dall’altra parte invece Marcolini può sorridere per i recuperi di Vaisanen e Obi.

Serie B: il pronostico di Livorno-Chievo

C’è da aspettarsi una partita aperta a qualsiasi risultato con tutte e due le squadre a segno almeno una volta.

Le probabili formazioni di Livorno-Chievo

LIVORNO (3-4-2-1): Zima; Bogdan, Di Gennaro, Boben; Morganella, Luci, Agazzi, Porcino; Marras, Marsura; Raicevic.
CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Vaisanen, Cesar, Brivio; Segre, Esposito, Obi; Vignato; Meggiorini, Djordjevic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

PORDENONE – EMPOLI | sabato ore 15:00

L’Empoli sta mettendo in mostra tutto il suo valore: a inizio stagione era indicata dagli addetti ai lavori come una delle favorite per la promozione in Serie A e finora ha confermato in pieno i pronostici. Il neopromosso Pordenone sta pure facendo molto bene, anche se nelle ultime tre giornate non è riuscito a vincere collezionando soltanto due punti. In casa è finora imbattuto e proverà a restarlo anche contro l’Empoli primo in classifica, pur dovendo fare a meno per squalifica di Strizzolo e Chiaretti. Anche dall’altra parte ci sono un paio di assenze importanti: Frattesi, che era in gran forma, non è al meglio e dovrebbe partire dalla panchina, mentre La Gumina in attacco si è infortunato e verrà sostituito da Moreo.

Serie B: il pronostico di Pordenone-Empoli

C’è da aspettarsi una partita con gol: il pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Pordenone-Empoli

PERUGIA (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Camporese, Bassoli, De Agostini; Mazzocco, Burrai, Pobega; Misuraca; Monachello, Ciurria.
EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Bandinelli, Stulac, Bajrami; Dezi; Mancuso, Moreo.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

SPEZIA – BENEVENTO | sabato ore 15:00

Lo Spezia è in crisi: dopo l’illusoria vittoria all’esordio sul campo del Cittadella, ha fatto un solo punto nelle cinque partite successive, e nella più recente giocata in casa le ha prese dal Trapani subendo addirittura quattro gol. La difesa in particolare sta facendo acqua da tutte le parti: sono nove i gol subiti nelle ultime tre partite. Il Benevento è ancora imbattuto ma dopo gli ultimi due pareggi consecutivi punta a tornare alla vittoria per imporsi nelle prime posizioni della classifica. L’allenatore Inzaghi non avrà a disposizione Schiattarella, Volta e Sau, ma le alternative di qualità non mancano perché la rosa è di alto livello.

Serie B: il pronostico di Spezia-Benevento

Il Benevento è favorito per la vittoria e dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Spezia-Benevento

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Vignali, Terzi, Marchizza, Bastoni; Bartolomei, M.Ricci, Mora; Bidaoui, Gudjohnsen, F.Ricci.
BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Maggio, Antei, Caldirola, Letizia; Kragl, Hetemaj, Viola, Tello; Insigne, Coda.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2

TRAPANI – JUVE STABIA | sabato ore 15:00

Trapani-Juve Stabia è già una sorta di spareggio tra due squadre neopromosse che hanno iniziato malissimo il campionato. Se la Juve Stabia ha un solo punto in classifica, il Trapani si è risollevato nell’ultimo turno andando a vincere 4-2 sul campo dello Spezia. Si affrontano due squadre destinate a lottare per evitare la retrocessione, anche se la situazione della Juve Stabia inizia a essere subito disperata e già in caso di sconfitta in questo scontro diretto diventerebbe difficile risollevarsi. Se è vero che il campionato di Serie B è lunghissimo, per Caserta in caso di sconfitta probabilmente non ci sarebbe più tempo: in questa partita si gioca la panchina, privo di Cissè per squalifica e con Russo in porta preferito a Branduani.

Serie B: il pronostico di Trapani-Juve Stabia

Il Trapani dovrebbe evitare quanto meno la sconfitta in una partita da almeno due gol.

Le probabili formazioni di Trapani-Juve Stabia

TRAPANI (4-3-1-2): Carnesecchi; Del Prete, Scognamillo, Pagliarulo, Jakimovski; Luperini, Taugourdeau, Aloi; Moscati; Nzola, Pettinari.
JUVE STABIA (4-4-2): Russo; Vitiello, Troest, Mezavilla, Germoni; Calò, Calvano, Carlini; Elia, Canotto, Rossi.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1