Heracles-Emmen e le altre partite del sabato, Eredivisie

Heracles-Emmen, Sparta Rotterdam-Twente e Vitesse-Utrecht sono tre partite della nona giornata di Eredivisie e si giocano sabato.

HERACLES – EMMEN | sabato ore 18:30

L’Emmen dispone di un budget ridottissimo, perciò faticherà a ottenere una nuova salvezza, dopo quella centrata al termine della scorsa stagione. La squadra allenata da Dick Lukkien è in difficoltà soprattutto in trasferta: ha perso tutte le partite esterne che ha sinora disputato durante l’attuale edizione dell’Eredivisie.

L’Heracles è appena uscito sconfitto dal difficile match contro l’AZ Alkmaar: in precedenza, però, era stato capace di collezionare tre vittorie consecutive e, più in generale, quattro risultati utili di fila.

In questo fine settimana, avendo l’opportunità di giocare sul proprio campo e di affrontare una formazione di basso livello, il club guidato in panchina da Frank Wormuth dovrebbe tornare a brillare.

Il pronostico

È probabile che l’Heracles conquisti almeno un punto.

Le probabili formazioni di Heracles-Emmen

HERACLES (4-2-3-1): Blaswich; Breukers, Propper, Knoester, Czyborra; Kiomourtzoglou, Merkel; Van der Water, Mauro Junior, Konings; Dessers.
EMMEN (4-2-3-1): Telgenkamp; Bijl, Veendorp, Gorgulu, Burnet; Chacon, Hiariej; Slagveer, Peña, De Vos; De Leeuw.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

SPARTA ROTTERDAM – TWENTE | sabato ore 19:45

Entrambe le squadre sono approdate in massima serie al termine della scorsa stagione, ma stanno mostrando una forte personalità, che è emersa pienamente sin dalla prima giornata di questo campionato, in cui lo Sparta Rotterdam è stato raggiunto sul 2-2 soltanto in pieno recupero dal Feyenoord in un sentito derby, mentre il Twente ha pareggiato per 1-1 contro il PSV Eindhoven, vicecampione d’Olanda.

Con il passare delle settimane, le due neopromosse hanno continuato a fornire buone indicazioni: attualmente appaiate a quota dodici punti nella classifica di Eredivisie, si apprestano a dar vita a un match molto interessante.

Sparta e Twente giocano in modo propositivo, perciò potrebbero offrire un discreto spettacolo. I padroni di casa punteranno verosimilmente su Bryan Smeets, Ragnar Ache e Halil Dervisoglu, mentre gli ospiti replicheranno quasi certamente con Aitor Cantalapiedra, Haris Vuckic e Keito Nakamura.

Il pronostico

Almeno un gol per parte è probabile. Un pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Sparta Rotterdam-Twente

SPARTA ROTTERDAM (4-3-1-2): Coremans; Abels, Mattheij, Vriends, Karami; Rigo, L. Duarte, Rayhi; Smeets; Ache, Dervisoglu.
TWENTE (4-3-3): Drommel; Pleguezuelo, Bijen, Schenk, Verdonk; Selahi, Espinosa, Roemeratoe; Cantalapiedra, Vuckic, Nakamura.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

VITESSE – UTRECHT | sabato ore 19:45

Questi due club giocano un bel calcio e sono situati a ridosso delle posizioni di vertice della classifica di Eredivisie: ecco perché dovrebbero disputare una sfida ricca di importanti contenuti tecnici.

La Vitesse appare leggermente favorita: finora, in questa annata calcistica, ha sempre brillato in casa, dove è stata capace di collezionare un pareggio contro l’Ajax e tre vittorie. L’Utrecht non vince in trasferta dallo scorso 4 agosto, giorno in cui ha battuto il modesto ADO Den Haag.

Al Gelredome, gli ospiti – dotati di valide individualità offensive e complessivamente protagonisti di un buon inizio di stagione – potrebbero creare qualche problema ai padroni di casa, ma rischieranno di gestire con troppa fatica la fase di non possesso palla e di non riuscire a ottenere un successo.

Il pronostico

Entrambe le squadre hanno buone possibilità di segnare. La Vitesse dovrebbe conquistare almeno un punto.

Le probabili formazioni di Vitesse-Utrecht

VITESSE (4-4-2): Pasveer; Dasa, Doekhi, Obispo, Clark; Tannane, Bazoer, Bero, Linssen; Matavz, Dicko.
UTRECHT (4-3-3): Paes; Klaiber, Janssen, Hoogma, Van der Maarel; Maher, Van de Streek, Ramselaar; Gustafson, Abass, Kerk.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1