Zenit-Benfica, Champions League: formazioni, pronostici

Zenit-Benfica è una partita della seconda giornata del gruppo G della fase a gironi di Champions League, si gioca al Saint Petersburg Stadium mercoledì alle 21: le probabili formazioni e i pronostici.

ZENIT – BENFICA | mercoledì ore 21:00

Il gruppo G è sulla carta uno dei più equilibrati, in cui è difficile trovare le due squadre favorite per la qualificazione agli ottavi di finale. Nella prima giornata lo Zenit ha strappato un buon pareggio sul campo del Lione, mentre il Benfica ha perso in casa 2-1 contro il Lipsia complicando i suoi piani di passaggio del turno. Nei precedenti tra queste due squadre non c’è mai stato un pareggio: tre vittorie a testa con sette gol segnati da entrambe.

Lo Zenit nell’ultimo turno ha perso in casa della Lokomotiv Mosca cedendole anche il primo posto in classifica, ma in precedenza aveva vinto tre partite consecutive segnando ben nove gol. In casa in stagione lo Zenit è ancora imbattuto e ha vinto le ultime due partite, segnando otto gol contro Arsenal Tula e Rubin Kazan. Anche in questa partita, come in quella di esordio in Champions League, non ci sarà l’acquisto più importante della campagna acquisti estiva e cioè il brasiliano ex Barcellona Malcom. Sarà invece regolarmente in campo Azmoun, che uscito malconcio dalla partita con il Lione è tornato a disposizione nell’ultima partita di campionato persa contro la Lokomotiv Mosca.

Dall’altra parte il Benfica dopo la sconfitta subita contro il Lipsia in Champions League ha vinto le successive due partite di campionato, dove è secondo in classifica dietro il sorprendente Famelicao. In questa partita il Benfica dovrebbe scendere in campo con un 4-4-2 molto offensivo con Taarabt e Pizzi schierati a centrocampo e Rafa con Seferovic in attacco. Gli assenti per infortunio saranno Conti, Florentino, Chiquinho e il capitano André Almeida che si è fatto male durante l’ultima partita di campionato.

Zenit-Benfica: il pronostico

Lo Zenit parte leggermente favorito per la vittoria grazie anche all’ottimo stato di forma dell’attaccante Dzyuba (5 gol e 5 assist in campionato): il Benfica, che ha segnato 46 gol nelle ultime 14 partite di campionato inclusa la scorsa stagione, potrebbe però riuscire a segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Zenit-Benfica

ZENIT (4-3-1-2): Lunev; Karavaev, Ivanović, Rakits’kyy, Zhirkov; Ozdoev, Barrios, Douglas Santos; Driussi; Dzyuba, Azmoun.
BENFICA (4-4-2): Vlachodimos; Tomás Tavares, Ferro, Rúben Dias, Grimaldo; Fejsa, Gabriel, Taarabt, Pizzi; Rafa, Seferović.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1