Siviglia-Real Madrid, Liga: analisi, pronostico e streaming

SIVIGLIA – REAL MADRID | domenica ore 21:00

In attesa del turno infrasettimanale, il Siviglia e il Real Madrid arrivano a questo scontro diretto secondo un’inerzia totalmente favorevole alla squadra di casa. Il Siviglia di Lopetegui è primo in classifica, ha vinto tre partite su quattro, e una l’ha pareggiata. E ha due punti di vantaggio sul Real Madrid, la squadra che all’inizio della stagione scorsa era allenata proprio da Lopetegui.

Entrambe le squadre vengono da impegni di coppa in trasferta, finiti però in modo molto diverso. Il Real Madrid ha rovinosamente perso per 3-0 la difficile trasferta al Parco dei Principi contro il Paris Saint-Germain. Era la prima partita della fase a gruppi di Champions League, e il Real è stato battuto sotto tutti gli aspetti. A Baku, in Azerbaigian, il Siviglia ha invece battuto per 3-0 il Qarabag nella prima partita della fase a gruppi di Europa League. Lopetegui ha mandato in campo numerose riserve, e la partita è rimasta in equilibrio per oltre un’ora di gioco. A sbloccare il risultato è stato Chicharito Hernandez, in campo dal primo minuto e poi sostituito con Banega. Munir e Oliver Torres hanno poi consolidato la vittoria.

Alla partita contro il Siviglia il Real Madrid arriva con problemi di gioco e problemi di formazione. Già privo degli infortunati Modric, Isco e Asensio, Zidane dovrà anche fare a meno delle incursioni di Marcelo sulla fascia sinistra. Il terzino brasiliano ha avvertito un dolore alla cervicale all’inizio di questa settimana e ha saltato tutti gli allenamenti. È un giocatore ormai sempre più discontinuo nel rendimento ma ancora fondamentale in certi momenti delle partite. Lo si è intuito anche nella partita contro il PSG, in cui il suo posto è stato occupato dal ventiquattrenne francese Ferland Mendy.

Come vedere Siviglia-Real Madrid in diretta TV o in streaming

Come tutte le altre partite di Liga spagnola della stagione 2019-2020, anche Siviglia-Real Madrid si può vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione della Liga in esclusiva in Italia. Fino al 6 ottobre è inoltre possibile usufruire del servizio in prova, gratis per il primo mese. A partire dal secondo il costo mensile sarà di 9,99 euro.

Il pronostico

Secondo i giornali sportivi spagnolo il Real potrebbe andare a Siviglia con un 4-4-2 con Bale e Benzema in attacco, e Hazard e Lucas Vazquez esterni di centrocampo. Potrebbe essere una mossa rischiosissima, che lascerebbe i soli Kroos e Casemiro a fronteggiare il centrocampo di grande qualità del Siviglia (Joan Jordan il migliore in questo inizio di stagione). Una partita con almeno un gol da parte di entrambe le squadre, e più di tre gol complessivi, è un’ipotesi ancora più realistica alla luce di queste possibili scelte di Zidane. Ultima notazione: il Real Madrid ha concluso con un’espulsione le ultime due trasferte di campionato.

Le probabili formazioni

SIVIGLIA (4-3-3): Vaclík; Jesus Navas, Carriço, Diego Carlos, Reguilón; Fernando Reges, Jordan, Banega; Munir, Ocampos, De Jong.
REAL MADRID (4-4-2): Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, Mendy; Casemiro, Kroos, Lucas Vazquez, Hazard; Bale, Benzema.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2