Fantacalcio: i consigli per la quarta giornata di Serie A

fantacalcio quarta giornata serie a
Ruslan Malinovskyi (foto: @Atalanta_BC, Twitter)

La quarta giornata di Serie A precede un turno infrasettimanale, e per questo motivo segue un palinsesto con orari diversi dal solito. La prima partita, Cagliari-Genoa, si gioca venerdì sera. La partita più attesa è chiaramente il derby di sabato sera, Milan-Inter, che potrebbe implicare una serie di scelte non facili da fare al fantacalcio. La Juventus in casa contro il Verona e il Napoli a Lecce non dovrebbero invece generare particolari grattacapi.

Portieri

Una possibile soluzione a basso costo per questa quarta giornata di Serie A in porta potrebbe essere Gigi Buffon. Contro il Verona Sarri potrebbe concedergli la prima presenza nella sua nuova avventura juventina. In alternativa c’è la voglia di rifarsi di Strakhosha e della Lazio che dopo gli errori e la sconfitta di Europa League ha l’opportunità in casa contro il Parma di tornare alla vittoria.

Difensori

In difesa Luca Pellegrini potrebbe approfittare della posizione più avanzata di esterno destro di Ghiglione del Genoa per arrivare a fondo campo e mettere dentro cross per Simeone. Ghoulam dovrebbe giocare titolare contro il Lecce, squadra che non è abituata a difendere e basta: avrà spazi da attaccare sulla fascia sinistra. Un altro terzino che potrebbe fare bene è Marlon del Sassuolo, che resterà in costante proiezione offensiva.

Centrocampisti

A centrocampo vale la pena provare Ramsey, centrocampista col vizio del gol, che potrebbe giocare almeno un tempo contro il Verona. Zaniolo dopo la magica serata di Europa League merita fiducia: la Roma affronta il Bologna, che ha iniziato bene il campionato ma in difesa sta lasciando a desiderare. Luis Alberto ha riposato in coppa e sarà titolare in Lazio-Parma. L’Atalanta dopo la partita di Champions League farà turn over e finalmente potrebbe arrivare il turno di Malinovskyi, abile nel tiro dalla distanza e sui calci piazzati.

Attaccanti

Immobile, assente nella partita della Lazio in Europa League, sarà titolare in attacco in campionato contro un avversario abbordabile come il Parma, battuto 4-1 lo scorso anno.

Per completare l’attacco c’è la possibilità di puntare su Dybala, che dopo tanta panchina dovrebbe giocare titolare e fare gol al Verona. Il Sassuolo gioca un calcio offensivo ma stavolta dopo i cinque gol di Berardi il protagonista potrebbe essere Caputo: la difesa della Spal non è delle più solide, e l’ex fromboliere dell’Empoli è pronto a segnare.