Inter-Slavia Praga: live streaming, diretta tv, formazioni

inter slavia praga live streaming champions league diretta tv

Inter-Slavia Praga si sta giocando a San Siro, dalle 18. È una partita della prima giornata della UEFA Champions League 2019-2020, e l’Inter di Antonio Conte ci arriva dopo tre vittorie consecutive in campionato. Lo Slavia Praga è, almeno sulla carta, la squadra più abbordabile nel gruppo F, che comprende anche il Barcellona e il Borussia Dortmund. È una squadra ben organizzata, solida sul piano difensivo e forte fisicamente, e ha una positiva esperienza recente nelle competizioni europee. L’Inter la affronta inaspettatamente con diversi giocatori italiani in campo, tra i quali Roberto Gagliardini e Antonio Candreva, titolari.

Nel primo tempo l’Inter ha tenuto il controllo della partita e ha giocato a ritmi non altissimi, cercando prima di tutto di non correre rischi in difesa. A centrocampo Conte ha preferito schierare i calciatori che in queste prime settimane hanno giocato meglio e con più costanza. Calciatori come Valentino Lazaro, Alexis Sanchez e Nicolò Barella, potenziali titolari di questa stagione, hanno cominciato Inter-Slavia Praga come riserve. Lautaro Martinez, che nella più recente partita di campionato è rimasto a riposo, è andato vicinissimo al gol al 16° minuto.

L’Inter giocherà la prossima partita sabato alle 20:45 contro il Milan, poi mercoledì in un turno infrasettimanale contro la Lazio.

Le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lukaku, Lautaro Martinez.
SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): Kolar; Coufal, Kudela, Hovorka, Boril; Soucek, Traore; Masopust, Husbauer, Stanciu; Olayinka.

La diretta di Inter-Slavia Praga in streaming e in tv

Per vedere Inter-Slavia Praga in diretta TV o in streaming, evitando qualsiasi mezzo illegale (IPTV, CCcam, “pezzotto”), occorre un servizio a pagamento. Con Sky la partita è visibile su Sky Sport Uno HD, al canale 201 del decoder satellitare, e canali 472 e 482 del digitale terrestre. A curarne la telecronaca sono Massimo Marianella e Luca Marchegiani.

La stessa trasmissione sarà visibile in diretta streaming con Sky Go, il servizio per dispositivi mobili dedicato agli abbonati a Sky. In alternativa è possibile seguire Cagliari-Inter ricorrendo al servizio di streaming NOW TV, che non prevede la sottoscrizione di un contratto. Permette di vedere le partite su Smart TV, computer o dispositivi mobili acquistando un “ticket” (a partire da 7,99 euro) per il pacchetto Sport.