Estonia-Olanda, qualificazioni Euro 2020: pronostici

qualificazioni europei 2020

Estonia-Olanda è una partita del gruppo C di qualificazione agli Europei del 2020, si gioca lunedì sera alle 20:45 alla Le Coq Arena di Tallin: le probabili formazioni e i pronostici.

ESTONIA – OLANDA | lunedì ore 20:45

L’Olanda ha ripreso fiducia dopo la fantastica vittoria ottenuta in casa della Germania con il risultato di 4-2, che ha posto riparo alla sconfitta dell’andata. Un risultato importante perché la classifica, con l’Irlanda del Nord a punteggio pieno a quota 12 punti, iniziava a farsi preoccupante. Ora però alla nazionale allenata da Koeman servirà continuità per raggiungere l’obiettivo della qualificazione agli Europei del 2020, dopo avere saltato quelli del 2016 e anche i Mondiali del 2018. In Estonia la missione è sulla carta semplice: di fronte ci sarà una nazionale che ha perso quattro partite su quattro e che contro la Germania ha subito addirittura otto gol.

L’allenatore Koeman schiererà nuovamente il 4-3-3 come modulo e dovrebbe fare due cambi rispetto alla formazione mandata in campo contro la Germania. Veltman dovrebbe prendere il posto di Dumfries come terzino destro, mentre a centrocampo Propper potrebbe sostituire De Roon. Visto che l’Estonia scenderà in campo con un difensivo 4-5-1, Koeman ha intenzione di schierare Propper al posto del più difensivo De Roon per avere più qualità in fase di manovra.

Estonia-Olanda: il pronostico

L’Olanda è favorita per la vittoria in una partita in cui vista la qualità offensiva della squadra allenata da Koeman e la scarsa tenuta della difesa avversaria, c’è da aspettarsi almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Estonia-Olanda

ESTONIA (4-5-1): Lepmets, Teniste, Pikk, Klavan, Tamm; Mets, Kait, Vassilev, Ojamaa, Zenjov; Sorga.
OLANDA (4-3-3): Cillessen; Veltman, Van Dijk, De Ligt, Blind; De Jong, Propper, Wijnaldum; Promes, Babel, Memphis Depay.

POSSIBILE RISULTATO: 0-3