Lettonia-Macedonia e Slovenia-Israele, qualificazioni Euro 2020

qualificazioni europei 2020

Lettonia-Macedonia e Slovenia-Israele sono due partite valide per le qualificazioni agli Europei del 2020 e si giocano lunedì: pronostici.

LETTONIA – MACEDONIA | lunedì ore 20:45

Se vuole avere qualche residua possibilità di lottare per la qualificazione ai Campionati Europei del 2020, la Macedonia ha assolutamente bisogno di ottenere una vittoria in questa sesta giornata. La trasferta a Riga, comunque, non si preannuncia ricchissima di insidie per la selezione allenata da Igor Angelovski, pronta a far visita a una squadra in grande difficoltà.

La Lettonia è reduce da una terrificante sconfitta per 6-0 contro l’Austria. Più in generale, si trova ancora a quota zero punti nel gruppo G, con un solo gol segnato e ben diciannove subiti. L’arrivo di Slavisa Stojanovic in panchina, datato marzo 2019, non ha sinora sortito effetti positivi per questa nazionale.

I padroni di casa correranno il rischio di mostrare per l’ennesima volta i propri limiti. Oltre a gestire senza troppi problemi la fase difensiva, gli ospiti dovrebbero rendersi spesso pericolosi con le giocate di Ilija Nestorovski e Goran Pandev.

Il pronostico

È probabile che la Macedonia vinca, segni più di un gol e non subisca reti.

Le probabili formazioni di Lettonia-Macedonia

LETTONIA (4-3-3): Steinbors; Maksimenko, Dubra, Cernomordijs, Petersons; Laizans, Ciganiks, Tobers; Bogdaskins, Gutkovskis, Kamess.
MACEDONIA (3-5-2): Dimitrievski; Musliu, Velkovski, Ristevski; Bejtulai, Ademi, Spirovski, Bardhi, Alioski; Nestorovski, Pandev.

PROBABILE RISULTATO: 0-2

SLOVENIA – ISRAELE | lunedì ore 20:45

Entrambe le squadre non sono solidissime in fase di contenimento, ma hanno tanta qualità da centrocampo in su: ecco perché dovrebbero dar vita a un match divertente.

La Slovenia può contare su uno dei portieri migliori del mondo, Jan Oblak: davanti a lui, però, non ci sono difensori formidabili, né mediani particolarmente abili a livello di interdizione. In compenso, Josip Ilicic è molto forte dal punto di vista tecnico, Miha Zajc è bravo negli inserimenti e Andraz Sporar sta attraversando un periodo positivo sotto il profilo realizzativo.

Israele dispone di una talentuosa coppia offensiva: quella composta da Munas Dabbur – recentemente trasferitosi al Siviglia, dopo essersi messo in mostra con la maglia del Salisburgo – ed Eran Zahavi, attualmente in forza al Guangzhou R&F. Giovedì scorso, l’ex attaccante del Palermo ha portato in vantaggio la propria nazionale contro la Macedonia, prima che Arijan Ademi pareggiasse i conti, sfruttando una disattenzione avversaria su una palla inattiva.

Il pronostico

Tutte e due le formazioni potrebbero segnare.

Le probabili formazioni di Slovenia-Israele

SLOVENIA (4-4-2): Oblak; Stojanovic, Struna, Mevlja, Balkovec; Ilicic, Krhin, Zajc, Verbic; Bezjak, Sporar.
ISRAELE (5-3-2): Marciano; Dasa, Abd Elhamed, Taha, Solomon, Ben Harush; Dgani, Peretz, Natcho; Dabbur, Zahavi.

PROBABILE RISULTATO: 2-2