Burnley-Liverpool, Premier League: streaming, pronostici

Burnley-Liverpool è il posticipo del sabato della quarta giornata di Premier League, si gioca alle 18.30: probabili formazioni, pronostici e diretta tv e streaming.

BURNLEY – LIVERPOOL | sabato ore 18:30

Il Burnley ha iniziato il campionato in modo tutto sommato soddisfacente: i quattro punti totalizzati sono un buon bottino considerate le avversarie affrontate. In settimana è arrivato il primo risultato deludente: la sconfitta in casa contro il Sunderland in League Cup. Rifarsi subito in Premier League non sarà semplice visto che l’avversaria sarà il Liverpool campione d’Europa in carica che ha iniziato la stagione alla grande con tre vittorie su tre più la finale di Supercoppa Europea vinta ai calci di rigore. Nelle cinque partite ufficiali giocate finora però la squadra allenata da Klopp ha sempre subito gol. Nella passata stagione la fase difensiva era notevolmente migliorata, forse la squadra sta risentendo dell’assenza di Alisson in porta, che dà sicurezza all’intero reparto. E poi c’è da aspettare che Van Dijk torni ai livelli dell’anno passato.

L’allenatore del Liverpool Klopp potrebbe anche schierare Joe Gomez al posto di Trent Alexander-Arnold per fronteggiare l’abilità nel gioco aereo della squadra avversaria soprattutto sui calci piazzati, che saranno il modo principale in cui il Burnley proverà a fare gol.

Come vedere Burnley-Liverpool in diretta tv e in streaming

Burnley-Liverpool, in programma sabato al Turf Moor di Burnley, alle 18:30, è una partita che si può vedere in diretta a pagamento su Sky Sport Football (canale 203). Per gli abbonati sarà visibile anche in streaming tramite Sky Go, l’applicazione per dispositivi mobili.

Il pronostico

Negli ultimi cinque precedenti Burnley e Liverpool hanno sempre segnato: vista l’assenza di Alisson anche stavolta c’è da aspettarsi almeno un gol a testa, fermo restando che il Liverpool parte favorito per la vittoria.

Le probabili formazioni di Burnley-Liverpool

BURNLEY (4-3-3): Pope; Lowton, Tarkowski, Mee, Pieters; Henrick, Cork, Westwood, McNeil; Wood, Barnes.
LIVERPOOL (4-3-3): Adrian; Joe Gomez, Matip, van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Milner; Salah, Firmino, Mané.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2