Wolverhampton-Torino, Europa League: pronostici

Wolverhampton-Torino è la partita di ritorno dei playoff di Europa League che si giocherà giovedì alle 20.45: probabili formazioni e pronostici.

WOLVERHAMPTON – TORINO | giovedì ore 21:00

Il Wolverhampton ha vinto la partita di andata 3-2, un risultato davvero difficile da rimontare per il Torino che di base è costretto a segnare almeno due gol per evitare l’eliminazione. E potrebbe non bastare.

La partita di andata

Il primo tempo è stato abbastanza equilibrato, con occasioni per tutte e due le squadre. A sbloccare la partita è stato però il Wolverhampton. Su calcio di punizione è stato il difensore Bremer a saltare fuori tempo e a beffare Sirigu con un autogol. Nella ripresa non è arrivata la reazione che ci si aspettava dal Torino che ha subito un altro gol da parte di Jota, su cui è stata evidente la responsabilità di Ansaldi. L’esterno si è poi rifatto con il preciso assist per De Silvestri che ha riaperto momentaneamente la partita. Poi però la difesa del Torino ha sbandato ancora e ha permesso a Raul Jimenez di segnare il terzo gol. Belotti a un minuto dal termine ha segnato su calcio di rigore il gol della speranza, sfiorando in pieno recupero con un tiro dalla distanza il 3-3.

Wolverhampton-Torino: il pronostico

Il Torino ha lasciato a desiderare in difesa: quello che nel girone di ritorno dello scorso campionato è stato il suo reparto più forte ha dato il via libera al Wolverhampton su tutti e tre i gol. Né ci sono stati segnali di miglioramento nella partita vinta in campionato contro il Sassuolo col risultato di 2-1: sono serviti i miracoli del portiere Sirigu soprattutto nel secondo tempo in cui la squadra è andata in affanno.

Non è il solo problema per Mazzarri: Nkoulou ha chiesto di essere ceduto e non è stato convocato, Ansaldi si è infortunato e non sarà della partita. Djidji non ha ancora recuperato in pieno dall’infortunio e Lyanco non è ancora disponibile. Sarà emergenza in difesa dove giocheranno Izzo, Bremer e Bonifazi: almeno quest’ultimo, uscito dal campo contro il Sassuolo per crampi, ha pienamente recuperato.

Il Wolverhampton in campionato – dove ha pareggiato in casa solo a tempo scaduto contro il Burnley – ha fatto riposare parecchi titolari: la priorità in questo momento è l’Europa League e c’è da aspettarsi una squadra aggressiva e sul pezzo come giovedì scorso. In queste condizioni per il Torino sarà difficile evitare l’eliminazione, ma almeno un gol potrebbe riuscire a segnarlo visto che dovrà provare ad attaccare fin dai primi minuti.

Le probabili formazioni di Wolverhampton-Torino

WOLVERHAMPTON (3-5-2): Rui Patricio; Boly, Vallejo, Coady; Vinagre, Saiss, Neves, Moutinho, Jonny (Adama Traorè); Jimenez (Cutrone), Jota.
TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Bonifazi, Bremer; De Silvestri, Rincon, Berenguer, Meite, Ola Aina; Belotti, Zaza.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1