Slavia Praga-Cluj, Champions League: pronostici

Slavia Praga-Cluj è la partita di ritorno dei playoff di qualificazione alla fase a gironi di Champions League, si gioca mercoledì alle 21: probabili formazioni e pronostici.

SLAVIA PRAGA – CLUJ | mercoledì ore 21:00

Lo Slavia Praga va a caccia della sua seconda partecipazione alla fase a gironi dell’odierna Champions League: l’ultima risale al lontano 2007. La vittoria in trasferta con il risultato di 1-0 nella partita di andata dà parecchie possibilità di ottenere la qualificazione, ma il Cluj – che è stato capace di vincere in casa del Celtic – non andrà sottovalutato. Cluj che già nella partita di andata avrebbe potuto segnare, ma l’attaccante Omrani ha fallito il calcio di rigore del possibile 1-1 al minuto 79.

Nella scorsa stagione lo Slavia Praga ha dimostrato di essere competitivo in campo europeo arrivando fino ai quarti di finale di Europa League, eliminato dal Chelsea ha vinto 1-0 a Praga e 4-3 a Stamford Bridge. Dal 24 aprile in poi lo Slavia Praga non ha più perso una partita ufficiale, e in casa in particolare ha vinto le ultime otto. Inoltre non ha mai perso in Europa contro formazioni rumene.

L’allenatore dello Slavia Praga Jindrich Trpisovsky ha avvisato i suoi calciatori: il Cluj sa essere molto più pericoloso quando gioca in trasferta e dopo la sconfitta dell’andata paradossalmente non ha nulla da perdere e potrà giocare più rilassato. Del resto già essere arrivati fin qui conquistando male che vada l’accesso ai gironi di Europa League è stato un traguardo considerevole.

Slavia Praga-Cluj: il pronostico

Fermo restando la superiorità a livello tecnico dello Slavia Praga, il Cluj nelle ultime cinque trasferte ufficiali ha sempre segnato, ben 15 gol in totale: lo Slavia Praga dovrà fare attenzione e c’è da aspettarsi un secondo tempo movimentato e con gol, qualsiasi sarà il risultato.

Le probabili formazioni di Slavia Praga-Cluj

SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): Kolář; Coufal, Kúdela, Hovorka, Bořil; Souček, Traoré; Masopust, Stanciu, Olayinka; Van Buren.
CLUJ (4-3-3): Arlauskis; Sušič, Cestor, Burca, Camora; Aurélio, Bordeianu, Djokovič; Deac, Rondón, Omrani.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1